Inizio zona contenuto



Concimi

Fertilizzare in modo ecologico con concimi è possibile soltanto se si conosce il dosaggio, le condizioni meteorologiche, lo stato del suolo e le relative riserve di sostanze nutrienti.

Nella Guida all'applicazione Elementi nutritivi e impiego di concimi sono riportate tematicamente le vigenti prescrizioni del diritto ambientale e concretizzate nozioni giuridiche non precisate del diritto vigente. Nella guida le nozioni giuridiche sono state concretizzate soprattutto nei seguenti punti.

  • Impiego di concimi azotati in inverno: un possibile metodo per determinare la pausa di vegetazione è quello fondato sulle temperature. I Cantoni possono tuttavia emanare norme specifiche in base alle condizioni locali e climatiche del loro territorio, blocchi differenziati a livello regionale inclusi.
  • Le acque di scarico di scubber biologici e chimici vanno utilizzati come concimi. L'azoto supplementare disponibile per le piante deve inoltre essere tenuto in considerazione nel bilancio aziendale nonché nella concimazione.
  • Per quanto riguarda la problematica del fosforo, in un settore di alimentazione delimitato per le acque superficiali (ZO), su suoli caratterizzati da un'eccedenza di fosforo (classi di approvvigionamento del suolo D o E), non può essere sfruttata la concimazione fosforica autorizzata secondo le raccomandazioni in materia di concimazione per suoli approvvigionati in modo normale. I Cantoni stabiliscono le prescrizioni concrete.
  • I requisiti delle superfici nelle zone di protezione delle acque S1, S2 e S3, nelle aree di protezione delle acque sotterranee, nei settori di protezione delle acque AU e AO e negli altri settori (concimazione, stoccaggio intermedio, detenzione di animali da reddito all'aperto) sono raggruppati in tabelle riassuntive.
  • Per quanto riguarda lo spandimento di concimi aziendali e di digestato, lo spargimento a nastro, lo spargi-mento in solchi (assolcatore) e lo spandimento con distributore tradizionale con interramento successivo sono considerati uno sviluppo della tecnica per la riduzione di perdite di ammoniaca. Misure organizzative per la limitazione delle emissioni completano tali tecniche.
  • Sono concretizzati i principi e lo stato della tecnica per la detenzione di animali all'aperto come pascoli annuali di animali che consumano foraggio grezzo, detenzione di grandi effettivi di pollame con uscita all'aperto e allevamento all'aperto estensivo di suini.
  • Lo stoccaggio intermedio del letame senza apposita piattaforma è consentito per breve tempo solo nel processo aziendale, se non comporta un rischio concreto di inquinamento delle acque.

La Guida contiene inoltre una lista di controllo.

Nährstoffe und Verwendung von Düngern in der Landwirtschaft - Ein Modul der Vollzugshilfe Umweltschutz in der Landwirtschaft. 2012 (La versione in italiano sarà disponibile fra circa un mese)

I concimi (aziendali, da riciclaggio e minerali) contengono sostanze (nitrati, fosforo, medicamenti per uso veterinario) come pure diversi germi (batteri, virus, vermi ecc.)  che possono costituire un pericolo per l'ambiente se non vengono utilizzati in modo corretto.


Contatto: wasser@bafu.admin.ch
Ultimo aggiornamento: 20.12.2012

Fine zona contenuto



http://www.bafu.admin.ch/gewaesserschutz/01308/02488/index.html?lang=it