Prodotti fitosanitari nel bosco

In linea di massima, l'impiego di prodotti fitosanitari nel bosco è vietato. In casi specifici possono essere autorizzate deroghe. Di seguito vengono fornite informazioni sulle deroghe e sulle autorizzazioni per l’impiego nonché sulle principali basi giuridiche.

Come nel caso delle riserve naturali, delle paludi, delle boscaglie e dei boschetti campestri, l'impiego di prodotti fitosanitari non è consentito nemmeno nei boschi. Questo divieto vale anche per una fascia di tre metri lungo il margine di tali zone.

Deroghe

Nel divieto d'impiego non rientra il trattamento di singole piante problematiche in pascoli alberati e in una fascia di tre metri lungo il margine di tali zone, sempre che il problema non possa essere combattuto in modo efficace con altre misure, come lo sfalcio regolare.

Deroghe con autorizzazioni per l'impiego

Vi sono altre deroghe, che possono essere concesse dal servizio cantonale competente solo con un'autorizzazione per l'impiego limitata nel tempo e sul territorio. Tali autorizzazioni riguardano l'applicazione di prodotti fitosanitari:

  • per il trattamento del legno che potrebbe causare danni al bosco a seguito di eventi naturali e che presenta un particolare rischio di propagazione di parassiti o malattie;
  • per il trattamento del legno abbattuto con insetticidi;
  • in vivai forestali;
  • per la prevenzione dei danni al bosco.

Altre disposizioni

L'impiego di prodotti fitosanitari nel bosco è soggetto a restrizioni legate alla protezione delle acque e della natura.

Prodotti fitosanitari autorizzati

Possono essere impiegati esclusivamente prodotti fitosanitari ammessi in modo specifico per l'economia forestale.

Autorizzazione speciale

Nel bosco, i prodotti fitosanitari possono essere utilizzati soltanto dai titolari di un'apposita autorizzazione speciale «bosco» o di una qualificazione equivalente oppure sotto la loro direzione. L'autorizzazione speciale può essere ottenuta superando un esame presso il BZW di Lyss o di Maienfeld.

Uso dei prodotti per il trattamento delle piante in foresta

Cover Uso dei prodotti per il trattamento delle piante in foresta

Nozioni fondamentali per il conseguimento dell’autorizzazione speciale. 2010

Schede sull'impiego di prodotti fitosanitari nel bosco

Protezione del legname nel bosco: alternative ai prodotti fitosanitari

07.01.2021 – Solo una piccola parte dei prodotti fitosanitari venduti in Svizzera è utilizzata nei boschi. Il loro impiego è in linea di principio vietato, ma vi sono eccezioni: vengono utilizzati innanzitutto per trattare gli alberi abbattuti in modo da proteggerli contro coleotteri e funghi. L’ecosistema forestale, particolarmente sensibile, non deve tuttavia essere sollecitato più del dovuto. L’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) ha pertanto commissionato un rapporto alla Scuola universitaria superiore delle scienze agrarie, forestali e alimentari (HAFL) volto a illustrare le alternative ai prodotti fitosanitari.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 07.01.2021

Inizio pagina

Contatto

Koordinationsstelle für Pflanzenschutzmittel (PSM) im Wald
c/o Hochschule für Agrar-, Forst- und Lebensmittelwissenschaften HAFL

Anke Schütze
3052 Zollikofen

E-mail

Stampare contatto

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/bosco/info-specialisti/gestione-del-bosco/prodotti-fitosanitari-nel-bosco.html