Politica forestale

Con la Politica forestale 2020, la Confederazione crea le condizioni quadro favorevoli, per consentire al bosco di svolgere le sue numerose funzioni a beneficio della società, dell’economia, dell’ecologia e del clima. Essa pone così le basi per una gestione del bosco sostenibile, efficiente e innovativa.

Il DATEC ha confermato la validità dell’attuale Politica forestale 2020 e ha deciso di portarla avanti. Gli undici obiettivi e gli orientamenti strategici, approvati dal Consiglio federale il 31 agosto 2011, verranno quindi mantenuti per la politica forestale a partire dal 2021. In quest’ottica, la politica forestale vigente della Confederazione è stata completata con nuove misure. L’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) ha pubblicato il 20 dicembre 2021 il relativo piano di misure per la politica forestale svizzera, che deve essere attuato entro il 2024 in stretto coordinamento tra la Confederazione, i Cantoni e altri attori.

Obiettivi

La Politica forestale fissa undici obiettivi:

  • sfruttare in maniera sostenibile il potenziale di legno a disposizione;
  • contribuire alla riduzione dei cambiamenti climatici attraverso l’utilizzo del legno e del bosco e mantenere al minimo il loro impatto sulle funzioni del bosco;
  • garantire la funzione protettiva del bosco;
  • conservare e migliorare in modo mirato la biodiversità;
  • conservare intatta la superficie forestale;
  • migliorare la capacità produttiva dell’economia forestale;
  • proteggere i suoli forestali, l’acqua potabile e la vitalità degli alberi;
  • proteggere il bosco dagli organismi nocivi;
  • garantire l’equilibrio tra bosco e selvaggina;
  • non danneggiare il bosco con le attività del tempo libero e di svago;
  • garantire la formazione, la ricerca e il trasferimento di conoscenze.

Tra le misure vi sono un uso maggiore e sostenibile del legno svizzero (p. es. come materiale nell’industria chimica e nelle costruzioni o come fonte di energia), che contribuisce a una maggiore protezione del clima. Al centro dell’attenzione vi è anche la biodiversità, che occorre promuovere negli accordi programmatici con i Cantoni, prevedendo per esempio condizioni quadro più concrete per la silvicoltura seminaturale che la favoriscano.

Politica forestale: obiettivi e misure 2021–2024

Per una gestione sostenibile del bosco svizzero. 2021

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 20.12.2021

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/bosco/info-specialisti/strategie-e-misure-della-confederazione/politica-forestale.html