Conseguenze dei cambiamenti climatici per l'economia e la società

I cambiamenti climatici e i loro effetti sui sistemi naturali avranno ripercussioni sulla società e sull’economia.


Gestione delle acque

I cambiamenti climatici del ciclo dell'acqua portano alle seguenti sfide nell'ambito della sua gestione:

  • conflitti sull'impiego dell'acqua (irrigazione, raffreddamento);
  • carenza di acqua nei centri abitati;
  • perdite nella produzione di energia;
  • protezione delle acque e protezione contro le piene;
  • nuovi criteri di regolazione dei laghi e di gestione dei bacini artificiali alpini;
  • rivendicazioni dei Paesi limitrofi nell'ambito delle acque internazionali.

Economia forestale

L'economia forestale, e di conseguenza anche l'industria della lavorazione del legno e l'artigianato, risentono sotto svariate forme dei cambiamenti climatici. Si prevedono pertanto:

  • nuove condizioni stazionali;
  • un aumento del pericolo di incendi;
  • la diffusione di organismi nocivi;
  • una diminuzione delle funzioni proprie dei boschi;
  • un incremento del legno e l'innalzamento del limite dei boschi (evoluzione a lungo termine).

Agricoltura

L'agricoltura risente sia le ripercussioni positive sia quelle negative:

  • un incremento della produttività e, di conseguenza, un aumento dei proventi;
  • una scarsa disponibilità di acqua;
  • la diffusione di erbacce e parassiti;
  • le perdite di proventi nell'allevamento o nella coltivazione a causa di eventi estremi.

Energia

I cambiamenti climatici si rifletteranno anche sulla domanda e sulla produzione di energia con:

  • un minor consumo di energia da riscaldamento ma maggior consumo di energia per refrigerazione;
  • perdite a lungo termine nella produzione di energia tramite forza idrica;
  • un'alterazione della produzione di energia nelle centrali nucleari (effetto di raffreddamento);
  • vantaggi per le nuove energie rinnovabili.

Salute

I cambiamenti climatici che portano a variazioni estreme delle temperature si ripercuotono direttamente sulla salute dell'uomo e causano:

  • un aumento dello stress dovuto al calore, delle difficoltà cardiocircolatorie e dei disturbi alle vie respiratorie;
  • la riduzione delle capacità lavorative;
  • una diffusione di agenti patogeni, sostanze nocive e allergeni;
  • maggiore probabilità di intossicazione alimentare;
  • una diffusione di agenti patogeni locali quali zecche e zanzare tigri.

Turismo

Per il settore turistico i cambiamenti climatici rappresentano da un lato un'opportunità, ma dall'altro lato anche un rischio di:

  • una minore garanzia di neve nelle mete turistiche alpine e nei comprensori sciistici;
  • ulteriori interventi di protezione e di ristrutturazione nelle regioni alpine;
  • un aumento dell'interesse nei confronti delle destinazioni turistiche nelle zone alpine (frescura estiva);
  • una maggiore appetibilità delle città svizzere in estate.

Insediamenti, edifici, vie di traffico e infrastrutture

I cambiamenti climatici che influiscono sui pericoli naturali (in particolare sulle piene, sui movimenti di masse e sullo stress dovuto al calore) interessano insediamenti, edifici, vie di traffico e infrastrutture su tutto il territorio svizzero. Sono particolarmente esposti gli insediamenti con un elevato grado di impermeabilizzazione. Anche la contrazione del terreno in futuro potrebbe causare dei problemi.

Contatto
Ultima modifica 04.09.2018

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/clima/info-specialisti/cambiamenti-climatici/conseguenze-dei-cambiamenti-climatici/conseguenze-dei-cambiamenti-climatici-per-l-economia-e-la-societ.html