Terza riunione del comitato misto sul collegamento dei sistemi di scambio di quote di emissioni

26.11.2020 – Il 26 novembre 2020, nel quadro di una conferenza virtuale, ha avuto luogo la terza riunione del comitato misto sul collegamento dei sistemi di scambio di quote di emissioni. Il comitato misto ha discusso degli sviluppi in corso nella politica climatica e della loro importanza per l’Accordo. Inoltre, ha precisato il quadro per l’attuazione operativa dell’Accordo.

L’Accordo tra la Svizzera e l’UE sul collegamento dei rispettivi sistemi di scambio di quote d’emissione è il primo accordo del genere stipulato a livello mondiale ed è in vigore dal 1° gennaio 2020. Con il collegamento elettronico dei registri di scambio di quote di emissioni della Svizzera e dell’UE, a fine settembre 2020 è stato compiuto un importante passo verso l’attuazione dell’Accordo. L’Accordo è soggetto all’influsso degli sviluppi dinamici della politica climatica in Svizzera, nell’UE e nel mondo e, di conseguenza, deve essere esaminato in continuazione.

Nel corso della sua terza riunione, il comitato misto ha discusso sviluppi importanti come il Green Deal europeo, la revisione totale della legge sul CO2 della Svizzera come pure la possibile incidenza di questi due sviluppi sull’Accordo. Inoltre ha portato avanti i lavori concernenti la revisione degli allegati dell’Accordo, necessari tra l’altro per il periodo successivo al 2020 in seguito alla revisione parziale della legge sul CO2.

In relazione all’attuazione operativa, il Comitato misto ha elaborato per iscritto le decisioni 1/2020 e 2/2020, che stabiliscono in particolare procedure e standard per il collegamento elettronico dei registri (cfr. informazioni supplementari). Nel corso della sua riunione ha inoltre approvato altri documenti tecnici riferiti al collegamento dei registri e a questioni sulla sicurezza.

La riunione del Comitato misto è stata presieduta da Beatriz Yordi, direttrice nella Direzione generale Azione per il clima della Commissione europea. La delegazione svizzera è stata guidata da Katrin Schneeberger, direttrice dell’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM).

Contatto
Ultima modifica 07.09.2021

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/clima/info-specialisti/misure-riduzione/ssqe/collegamento-svizzera-ue/dritte-sitzung-des-gemischten-ausschusses-zur-verknuepfung-der-emissionshandelssysteme.html