Incentivo per uno sviluppo del paesaggio orientato alla qualità

La Confederazione ha la possibilità di sostenere finanziariamente gli sforzi per la strutturazione e lo sviluppo del paesaggio mediante singoli attori. In tal modo crea incentivi per orientare lo sviluppo del paesaggio alla salvaguardia e al miglioramento della qualità del paesaggio.

Dalla Nuova impostazione della perequazione finanziaria e della ripartizione dei compiti tra Confederazione e Cantoni (NPC) del 2008, la Confederazione e i Cantoni definiscono congiuntamente, in accordi programmatici, quali sono gli obiettivi ambientali che i Cantoni intendono conseguire e quali sovvenzioni della Confederazione sono disponibili a tal fine. Nel programma Paesaggio, al centro del periodo programmatico 2016-2019 vi sono l'elaborazione, l'ulteriore sviluppo e la concretizzazione delle concezioni del paesaggio cantonali nonché delle misure di valorizzazione nei paesaggi di importanza nazionale.

Mediante i contributi per la qualità del paesaggio la Confederazione, nel quadro della Politica agricola 2014-2017, ha creato un nuovo strumento di politica del paesaggio, che consente di promuovere misure del paesaggio nell'agricoltura mediante contributi finanziari. Condizione per l'ottenimento di contributi è un progetto volto a migliorare la qualità del paesaggio elaborato su base partecipativa.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 02.10.2018

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/paesaggio/info-specialisti/sviluppare-e-preservare-la-qualita-del-paesaggio/utilizzo-sostenibile-del-paesaggio/incentivo-per-uno-sviluppo-del-paesaggio-orientato-alla-qualita.html