Rilascio di un numero d’esercizio da parte del Cantone

Il servizio del Cantone competente rilascia alle aziende fornitrici di rifiuti speciali un numero d’esercizio per l’identificazione (art. 40 OTRif). I numeri d’esercizio delle aziende fornitrici possono essere consultati sul sito veva-online.ch. Nell’ambito del servizio da loro svolto, le imprese di smaltimento possono richiedere alle autorità competenti i numeri d’esercizio mancanti dei loro clienti.

Affinché venga assegnato il numero d'esercizio, è necessario indicare al servizio cantonale, preferibilmente per e-mail o per fax, l'indirizzo completo dell'azienda, il numero di telefono, l'indirizzo di posta elettronica e il nome della persona da contattare. L'assegnazione del numero d'esercizio è gratuita.

I Comuni di Büsingen (DE) e Campione d'Italia (IT) si trovano in territorio doganale svizzero e, pertanto, il rilascio dei numeri d'esercizio rientra nei compiti amministrativi dei servizi dei Cantoni di Sciaffusa, il primo, e Ticino, il secondo. I rifiuti possono essere smaltiti in Svizzera conformemente alle disposizioni dell'OTRif per il traffico nel nostro Paese.

Al contempo, il numero d'esercizio può essere utilizzato come nome dell'utente per l'accesso al sito veva-online.admin.ch. In questo modo le aziende fornitrici hanno la possibilità di utilizzare i moduli di accompagnamento elettronici. La password viene rilasciata dai servizi cantonali.

Anche le modifiche di indirizzo o le reimpostazioni delle password sono effettuate dai servizi cantonali preposti. Per contro, dati come l'indirizzo e-mail utilizzato per trasmettere i moduli di accompagnamento possono essere modificati dall'utente.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 01.10.2019

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/themen/rifiuti/info-specialisti/politica-dei-rifiuti-e-provvedimenti/aiuto-all_esecuzione-sul-traffico-di-rifiuti-speciali-e-di-altri/obblighi-dei-detentori-per-la-consegna-dei-rifiuti/obblighi-delle-aziende-fornitrici/rilascio-di-un-numero-desercizio-da-parte-del-cantone.html