Consegna di altri rifiuti soggetti a controllo

Le aziende fornitrici possono consegnare altri rifiuti soggetti a controllo solo a imprese di smaltimento autorizzate a riprenderli. L’elenco delle imprese di smaltimento titolari di un’autorizzazione a ricevere altri rifiuti soggetti a controllo può essere consultato sul sito veva-online.admin.ch.

Per adempiere i propri obblighi, le aziende fornitrici devono verificare sul sito veva-online.ch se le imprese di smaltimento sono titolari di un'autorizzazione che consenta loro di smaltire i rifiuti in questione e possono anche richiedere alle imprese una copia di questa autorizzazione. Per l'esportazione dei rifiuti è necessaria un'autorizzazione specifica da parte dell'UFAM. L'azienda fornitrice non è tenuta a conservare documenti riguardanti la consegna di altri rifiuti soggetti a controllo.

Le miscele di altri rifiuti soggetti a controllo con altri rifiuti sono considerate alla stregua di altri rifiuti soggetti a controllo. Se l'azienda fornitrice si occupa direttamente della selezione, gli altri rifiuti o prodotti possono essere consegnati anche a imprese prive di autorizzazione di smaltimento. Un esempio è costituito dalla selezione e dalla verifica di pneumatici profilati pronti all'uso da parte di garage o di gommisti.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 22.03.2018

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/themen/thema-abfall/abfall--fachinformationen/abfallpolitik-und-massnahmen/vollzugshilfe-ueber-den-verkehr-mit-sonderabfaellen-und-anderen-/pflichten-der-inhaberinnen-und-inhaber-bei-der-uebergabe-von-abf/pflichten-der-abgeberbetriebe/uebergabe-von-anderen-kontrollpflichtigen-abfaellen.html