Biodiversità nel paesaggio urbano

È sorprendente che molte specie di animali, piante e funghi si sentano a proprio agio nei nostri paesi e città. Eppure la pressione sulla biodiversità è alta nel paesaggio urbano. Per rafforzare la diversità delle specie, la Confederazione ha fissato obiettivi qualitativi per il paesaggio. Inoltre, il paesaggio urbano è al centro di due progetti pilota del piano d’azione Biodiversità.

Header Siedlung
Promozione della biodiversità e delle attività ricreative di prossimità: un paesaggio urbano allestito in modo seminaturale va a beneficio sia dell’uomo sia della natura.
© BAFU

La Svizzera è sempre più densamente edificata. Tra il 1985 e il 2018 la superficie di insediamento è aumentata di quasi un terzo in tutto il Paese. Questa espansione è avvenuta a spese di colture agricole nonché di habitat ecologicamente preziosi, come i prati naturali e i frutteti.

Insediamenti come zone di rifugio per le specie

Gli insediamenti possono rappresentare un’alternativa a quegli habitat che sono scomparsi a seguito di uno sfruttamento intensivo del paesaggio. Giardini, parchi e cimiteri, singoli alberi e gruppi di alberi, depositi di detriti, aree dismesse, scarpate lungo strade e ferrovie, strade di ghiaia, superfici d’acqua, tetti verdi, facciate e crepe sui muri formano un mosaico di habitat di cui possono beneficiare numerose specie.

Grafik siedlung
A parità di altitudine, la biodiversità è maggiore nel paesaggio urbano rispetto alle superfici agricole circostanti o al bosco.

Pressione sul paesaggio urbano

L’aumento della superficie di insediamento urbano e la crescente impermeabilizzazione dei terreni riducono lo spazio a disposizione della biodiversità. L’espansione degli insediamenti e delle infrastrutture comporta inoltre la frammentazione degli habitat in singole superfici separate fra loro, dove le popolazioni di animali e piante vengono isolate. Oltre all’attività di costruzione e all’impermeabilizzazione del suolo, anche l’inquinamento atmosferico, le emissioni luminose, i biocidi e i prodotti fitosanitari, come pure la cura intensiva e la strutturazione monotona di giardini privati e spazi esterni pubblici, esercitano una pressione sulla biodiversità. Anche la siccità prevista a seguito del riscaldamento climatico avrà un impatto negativo sugli spazi verdi seminaturali.

Obiettivi qualitativi per il paesaggio urbano

Per salvaguardare la biodiversità e garantire l’interconnessione ecologica, è necessario creare un paesaggio urbano allestito con spazi verdi e spazi riservati alle acque vari e seminaturali, come pure con margini di insediamento variegati e organizzati secondo criteri qualitativi. Nella Concezione «Paesaggio svizzero» la Confederazione ha fissato anche obiettivi qualitativi per il paesaggio urbano, distinguendo tra paesaggi urbani da densificare nel rispetto della qualità e paesaggi periurbani da proteggere da un’ulteriore dispersione.

Misure per promuovere più biodiversità

Il paesaggio urbano è il tema centrale di un progetto pilota e di una misura nel quadro del piano d’azione Strategia Biodiversità Svizzera.

  • Il progetto pilota «Promozione della biodiversità e della qualità del paesaggio negli agglomerati» analizza come sia possibile collaborare a tutti i livelli statali per adempiere questo compito. Per questo il progetto viene attuato in collaborazione con la Conferenza tripartita, la piattaforma politica di Confederazione, Cantoni, città e Comuni. Le conoscenze acquisite aiutano i diversi attori coinvolti a preparare il terreno per una maggiore biodiversità al momento giusto.
  • La misura « Disposizioni modello per la promozione della biodiversità e della qualità del paesaggio nelle aree di insediamento » supporta Comuni e Cantoni nell’allestire le proprie zone di insediamento in modo seminaturale e attrattivo. Le disposizioni tipo sulla compensazione ecologica nonché sull’ulteriore sviluppo qualitativo degli habitat e della loro interconnessione spiegano a Comuni e Cantoni come integrare in modo vincolante le misure necessarie nelle loro basi legali e di progettazione.

Infomrazioni ulteriori

Contatto
Ultima modifica 22.08.2022

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/themen/thema-biodiversitaet/biodiversitaet--fachinformationen/oekosysteme/siedlungsraum.html