Attuazione e ulteriore sviluppo della strategia di adattamento

L’adattamento ai cambiamenti climatici è un processo che deve essere adattato periodicamente alle condizioni mutate. Il presente piano d’azione definisce la cornice per attuare la strategia di adattamento nel periodo dal 2014 al 2019.

Panoramica delle attività di attuazione e ulteriore sviluppo della strategia di adattamento nei prossimi anni

 

Attuazione delle misure degli uffici federali

Le misure di adattamento degli uffici federali saranno concretizzate e attuate nei prossimi anni nell'ambito delle relative politiche settoriali. Gli uffici federali hanno organizzato le misure in ordine di priorità, basandosi sulla valutazione del relativo campo d'intervento nella prima parte della strategia. La fase di attuazione darà la precedenza alle misure con priorità elevata.

Necessità di intervento legislativo

Le misure riassunte nel presente piano d'azione possono essere attuate nell'ambito delle leggi vigenti. Alcune di esse sono contemplate nelle revisioni legislative in corso. Altre misure riguardano l'esame delle basi e dei requisiti giuridici. Al momento non sono previsti adeguamenti concreti di disposizioni di legge.

Coordinamento orizzontale e verticale

Secondo l'articolo 8 della legge sul CO2 e l'articolo 15 dell'ordinanza sul CO2 nonché il rapporto esplicativo, l'UFAM provvede al coordinamento delle misure di adattamento sia a livello federale (coordinamento orizzontale) sia tra la Confederazione e i Cantoni, tenendo conto delle competenze (coordinamento verticale). Il coordinamento delle misure di adattamento a livello federale avviene nell'ambito della cooperazione esistente tra gli uffici federali nonché in seno al Comitato interdipartimentale Clima (CID Clima). Molte delle misure proposte dagli uffici federali interessano i Cantoni. In questi casi, gli uffici federali ne garantiscono il coinvolgimento nella pianificazione e nell'attuazione delle misure nell'ambito della cooperazione esistente. Per il coordinamento intersettoriale nell'adattamento ai cambiamenti climatici tra la Confederazione e i Cantoni, l'UFAM istituisce una struttura di coordinamento adeguata.

Ulteriore sviluppo della strategia

La strategia è stata elaborata in base allo stato attuale delle conoscenze sui cambiamenti climatici, sui suoi effetti e sulle possibili misure di adattamento. Lo stato delle conoscenze migliorerà con l'avanzare dei cambiamenti climatici nonché con l'acquisizione di nuove conoscenze scientifiche ed esperienze nell'ambito dell'adattamento ai cambiamenti climatici. Sarà pertanto possibile e anche necessario valutare e sviluppare ulteriormente la strategia di adattamento e la sua attuazione.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 13.09.2018

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/themen/thema-klima/klimawandel-stoppen-und-folgen-meistern/anpassung-an-den-klimawandel/strategie-des-bundesrates-zur-anpassung-an-den-klimawandel-in-de/umsetzung-und-weiterentwicklung-der-anpassungsstrategie.html