Indicatore paesaggio

Pascoli d'estivazione

Per pascoli d’estivazione si intendono dei pascoli d’altitudine che vengono utilizzati solo in modo estensivo. Questi pascoli sono concimati in misura molto limitata. Per questo motivo essi ospitano una ricca varietà di specie. I pascoli d’estivazione sono liberamente accessibili e offrono spazio per le attività del tempo libero. Inoltre, essi contribuiscono in modo sostanziale alla diversificazione del paesaggio.

Valutazione dello stato
scadente scadente
Valutazione della tendenza
negativo negativo
pascoli d'estivazione 2004/09: 513860 pascoli d'estivazione 1992/97: 523934 pascoli d'estivazione 1979/85: 543374

Dati per il grafico: Excel
Fonte: Ufficio federale dell'ambiente: Rete d'osservazione del paesaggio svizzero
Commento

Fra il 1979 e il 1997 i pascoli d’estivazione in Svizzera hanno perso 19 440 ettari, pari a una riduzione relativa del 3,6 per cento. Nel periodo successivo (1992/97 fino al 2004/09) la diminuzione è rallentata leggermente. Tale diminuzione ha effetto non solo sul paesaggio ma anche sulla biodiversità e va quindi valutata in modo negativo. L’analisi più recente del periodo tra il 1992 e il 2009 ha rilevato una diminuzione di 10 074 ettari che corrisponde all’1,9 per cento. Nell’ultimo periodo di rilevamento (tra il 2004 e il 2009) la superficie totale occupata dai pascoli di estivazione era pari a 513 860 ettari.

La riduzione riguarda in egual misura tutte le regioni della Svizzera. Essa è dovuta principalmente al progressivo inselvatichirsi dei pascoli d’estivazione per motivi economici e il mosaico di piccole superfici si trasforma in un unico paesaggio costituito da diverse superfici boschive. Queste ultime sono generalmente meno accessibili e offrono minori possibilità per le attività del tempo libero. Inoltre, cambia anche la composizione delle specie. Una volta che i pascoli d’estivazione si sono trasformati in boschi, non è praticamente più possibile ripristinare le loro condizioni originarie a causa delle odierne disposizioni di legge. La politica agricola cerca di mitigare questo trend.

Raffronto internazionale

Non ci sono indicatori comparabili a livello europeo. Il «CORINE land cover» categoria 231 relativo ai confini dei boschi è il più simile per contenuto nella categoria «land cover».

Metodo

I dati sui pascoli d’estivazione, detti anche pascoli alpestri sono riassunti nella statistica di superficie fra gli alpeggi. Questa categoria raggruppa le cinque coperture del suolo: maggesi, prati di montagna, alpeggi e pascoli alpestri cespugliosi, alpeggi per ovini, pendii scoscesi coltivati a fieno selvatico, alpeggi e pascoli alpestri favorevoli, alpeggi e pascoli alpestri sassosi.

 
Ultimo aggiornamento: 09.11.2017

Ulteriori informazioni

Link

inidkatoren_hirun

Indicatori

Ricerca ed elenco di tutti gli indicatori

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/themen/thema-landschaft/landschaft--daten--indikatoren-und-karten/landschaft--indikatoren/indikator-landschaft.pt.html/aHR0cHM6Ly93d3cuaW5kaWthdG9yZW4uYWRtaW4uY2gvUHVibG/ljL0FlbURldGFpbD9pbmQ9TEEwMDcmbG5nPWl0JlN1Ymo9Tg==.html