Aggiornamento della Concezione «Paesaggio svizzero» CPS

La Concezione «Paesaggio svizzero» (CPS) fissa obiettivi in materia di biodiversità e paesaggio vincolanti per le autorità nell’ambito delle politiche settoriali a incidenza territoriale della Confederazione e propone l’adozione di apposite misure. Nel marzo 2018 l’UFAM avviato l’aggiornamento della CPS secondo il mandato del Consiglio federale. Oltre ai partner della Confederazione, il processo di aggiornamento coinvolgerà anche i rappresentanti dei Cantoni come pure della ricerca, della pratica e delle OGN.

La Concezione «Paesaggio svizzero» (CPS) secondo l’articolo 13 della legge sulla pianificazione del territorio è stata approvata nel 1997 dal Consiglio federale e definisce gli obiettivi vincolanti per le autorità nell’ambito delle politiche settoriali della Confederazione a incidenza territoriale. Vent’anni fa la CPS si è affermata come una pietra miliare, anche a livello internazionale, per una politica paesaggistica coerente.

Mandato del Consiglio federale relativo all’aggiornamento della CPS

Nel dicembre 2012 il Consiglio federale ha deciso di aggiornare la CPS e incaricato in tal senso il DATEC. L’aggiornamento si basa sulla collaborazione fra partner nell’ambito delle politiche settoriali in funzione di un’attuazione della CPS all’insegna del successo. Il gruppo di accompagnamento coinvolgerà inoltre i rappresentanti dei Cantoni (CDPNP, COPC), come pure altri attori della ricerca, delle ONG e dell’applicazione pratica. L’aggiornamento tiene conto delle nuove basi strategiche, come ad esempio il Progetto territoriale Svizzera, la Strategia Biodiversità Svizzera, o la Strategia per uno sviluppo sostenibile compresi gli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals, SDG). Rafforzando l’approccio basato sull’incidenza territoriale, ci si propone di migliorare l’effetto sul territorio.  

Le fasi di aggiornamento previste

Dopo il workshop iniziale organizzato nel marzo 2018 dal gruppo di accompagnamento e dedicato all’aggiornamento degli obiettivi generali sui nuovi obiettivi specifici riferiti al territorio, nell’estate 2018 sono previsti nuovi laboratori riferiti agli obiettivi specifici, cui parteciperanno i partner della Confederazione. Nel dicembre 2018 si svolgerà un laboratorio di consolidamento del gruppo di accompagnamento volto a garantire la coerenza della CPS aggiornata e nel 2019 si intende indire una consultazione presso i Cantoni e i Comuni e informare e coinvolgere la popolazione (art. 19 OPN).

Contatto
Ultima modifica 14.05.2019

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/themen/thema-landschaft/landschaft--fachinformationen/landschaftsqualitaet-erhalten-und-entwickeln/nachhaltige-nutzung-der-landschaft/kohaerente-landschaftspolitik/aktualisierung-des-landschaftskonzeptes-schweiz-lks.html