Indicatore pericoli naturali

Basi relative al rischio sismico a livello locale

L’intensità e la durata delle scosse sismiche in un luogo dipendono in larga misura dalle caratteristiche locali del terreno. Per poter determinare il rischio locale, i Cantoni allestiscono - di propria iniziativa e con il supporto tecnico della Confederazione - mappe delle classi di terreno ed effettuano studi di microzonazione spettrale. Tali basi sono ad esempio utilizzate direttamente dagli specialisti della costruzione per progettare costruzioni antisismiche o verificare la sicurezza sismica delle costruzioni esistenti.

Valutazione dello stato
medio medio
Valutazione della tendenza
insoddisfacente insoddisfacente
Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2021: 18 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2020: 18 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2019: 18 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2018: 18 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2017: 17 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2016: 17 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2015: 17 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2014: 17 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2012: 17 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2011: 16 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2010: 15 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2009: 13 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2008: 11 Cantoni con mappe delle classi di terreno e/o microzonazione spettrale. 2004: 2

Dati per il grafico: Excel
Fonte: UFAM
Commento

L’obiettivo è che tutti i Cantoni dispongano di una documentazione di base locale sulla sismicità. Finora il 70% dei Cantoni ha già allestito mappe delle classi di terreno sismico o effettuato studi di microzonazione spettrale. Nei cantoni AI, BE, SG, SZ, TG, ZG, UR e ZH non esistono studi di questo genere. Per questo motivo, lo stato viene valutato come medio. Dal 2004 e fino al 2012 si può osservare uno sviluppo positivo. A partire dal 2012, lo sviluppo è insoddisfacente, poiché da allora è stato attivato solo un nuovo Cantone. Inoltre, è necessario aggiornare le mappe esistenti delle classi di terreno in 13 cantoni.

Raffronto internazionale

Rispetto ad altri paesi europei, la Svizzera è molto avanzata per quanto riguarda l’allestimento di mappe delle classi di terreno.

Metodo

I dati vengono registrati nel quadro di una rilevazione dei progetti cantonali. L’UFAM centralizza i dati in un’applicazione web.

Base per la valutazione della tendenza
Evoluzione auspicata Valore iniziale Valore finale Variazione in % Evoluzione osservata Valutazione
Incremento 2004 2021 800.00% Incremento positivo*

*Dal 2004 e fino al 2012 si può osservare uno sviluppo positivo. Tuttavia, dal 2012 solo un nuovo cantone è diventato attivo. Per questo motivo, la tendenza è giudicata insoddisfacente.

 
Ultimo aggiornamento: 27.06.2022

Ulteriori informazioni

Link

inidkatoren_hirun

Indicatori

Ricerca ed elenco di tutti gli indicatori

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/themen/thema-naturgefahren/naturgefahren--daten--indikatoren-und-karten/naturgefahren--indikatoren/indikator-naturgefahren.pt.html/aHR0cHM6Ly93d3cuaW5kaWthdG9yZW4uYWRtaW4uY2gvUHVibG/ljL0FlbURldGFpbD9pbmQ9R0UwNDAmbG5nPWl0JlN1Ymo9Tg==.html