Stato delle acque

Quale riserva idrica d'Europa, la Svizzera dispone di notevoli riserve d'acqua. Nonostante la qualità delle acque sia nel complesso buona, i residui di concimi e di prodotti fitosanitari, i microinquinanti, le arginature e gli ostacoli artificiali compromettono le acque sotterranee e superficiali. Le analisi e le previsioni del livello delle acque e dei deflussi consentono un’allerta tempestiva in caso di piena.


Regime indrico in Svizzera

Wasserhaushalt

Il regime idrico comprende le componenti importanti del ciclo dell’acqua. Ogni anno, l’UFAM calcola il bilancio idrico per la Svizzera e i suoi grandi bacini fluviali.

Corsi d'acqua

Portata e regime del deflusso

La disponibilità di acqua in Svizzera è di principio elevata e dipende da fattori naturali quali le condizioni meteorologiche o il grado di glaciazione. La quantità di acqua presente nei corsi d'acqua, tuttavia, è spesso condizionata dalla produzione di energia idroelettrica (deflussi residuali e discontinui). Sulla scia dei cambiamenti climatici, in futuro la disponibilità di acqua nei periodi di siccità sarà limitata a determinate regioni. L'UFAM monitora la portata e il regime del deflusso dei corsi d'acqua svizzeri.

Temperatura

La temperatura dell'acqua costituisce uno dei parametri fisici chiave che contribuisce a determinare i processi chimici e biologici in un corso d'acqua. Le misurazioni dell'UFAM forniscono una base per constatare le variazioni della temperatura e comprenderne le cause.

Qualità delle acque

Dagli anni Settanta la qualità delle acque dei corsi d'acqua è notevolmente migliorata per quanto riguarda la presenza di nutrienti. La nuova sfida, e al momento anche quella principale, è ora l'immissione di microinquinanti.

Struttura e morfologia

I corsi d'acqua svizzeri sono fortemente canalizzati e quindi limitati nelle loro funzioni naturali. Al di sotto dei 600 metri di altitudine, circa la metà dei corsi d'acqua presenta uno stato morfologico pessimo e numerosi ostacoli impediscono la libera circolazione dei pesci.

Materiale solido di fondo e materiale in sospensione

I sedimenti sono una componente importante di fiumi e torrenti intatti dal punto di vista ecologico, tuttavia il bilancio di circa un terzo dei corsi d'acqua è compromesso. L'UFAM monitora il trasporto di sedimenti nei corsi d'acqua a livello nazionale.

Laghi

Quantità

Il livello delle acque dei laghi dipende da diversi fattori d'influenza. Oltre ai cambiamenti climatici a lungo termine, a breve termine rivestono un ruolo importante anche le precipitazioni e i prelievi d'acqua, come pure le capacità di afflusso e di scarico. Molti laghi svizzeri sono stati sottoposti a regolazione.

Temperatura dell'acqua

A causa dei cambiamenti climatici, la temperatura di molti laghi è aumentata notevolmente negli ultimi decenni. Si prevede un ulteriore aumento. Il riscaldamento influisce sulle dinamiche di miscelazione e quindi sul contenuto di ossigeno negli strati più profondi dei laghi. Per monitorare a lungo termine la temperatura dell'acqua di alcuni laghi selezionati a livello nazionale, è in corso un progetto pilota fino al 2024.

Qualità delle acque

La qualità delle acque dei laghi svizzeri è notevolmente migliorata dagli anni Ottanta, in particolare con una marcata diminuzione del tenore di fosforo. Tuttavia, singoli laghi continuano a essere eutrofizzati e a presentare una carenza di ossigeno. Nei grandi laghi le concentrazioni di microinquinanti sono generalmente inferiori ai valori limite. La qualità delle acque di balneazione è generalmente buona, ma le comunità di piante e di animali dei laghi svizzeri sono fortemente influenzate dalle attività antropiche.

Struttura e morfologia

Le zone riparie di molti laghi svizzeri sono danneggiate. Le arginature delle sponde riducono infatti la qualità dei biotopi di fauna e flora.

Acque sotterranee

Riserve idriche sotterranee

La Svizzera è ricca di acque sotterranee. Le riserve idriche sotterranee sono presenti quasi ovunque, nelle rocce incoerenti vicine alla superficie come pure in rocce fessurate e carsificate. Costituiscono un’importante risorsa naturale ed economica.

Quantità delle acque sotterranee

I livelli delle acque sotterranee freatiche e le portate delle sorgenti forniscono indicazioni sullo stato e l’evoluzione delle quantità delle acque sotterranee. Le loro variazioni sono influenzate in misura determinante dalle precipitazioni e dalla temperatura in superficie.

Qualità delle acque sotterranee

Le acque sotterranee non contengono in natura sostanze sintetiche persistenti. La qualità delle acque sotterranee è compromessa in modo duraturo da nitrati e residui di prodotti fitosanitari. Lungo i corsi d’acqua, nelle acque sotterranee sono presenti anche microinquinanti provenienti dall’industria, dall’artigianato e dalle economie domestiche.

Temperatura delle acque sotterranee

A livello nazionale non è per il momento stato osservato un aumento generale della temperatura delle acque sotterranee. Tuttavia, in alcune regioni della Svizzera, leggeri aumenti evidenziano l’influsso dei cambiamenti climatici. Nell’arco alpino, nel materiale sciolto all’esterno dei fondivalle dell’Altopiano e nel Giura, la temperatura delle acque sotterranee aumenta al massimo di 0,06 gradi all’anno. Inoltre, gli influssi antropici diretti sulle acque sotterranee nelle zone densamente abitate comportano variazioni misurabili nella temperatura delle acque sotterranee.

Isotopi stabili dell’acqua

Gli isotopi stabili dell’acqua deuterio e ossigeno-18 sono traccianti naturali del ciclo idrologico che consentono di determinare la provenienza dei componenti dell’acqua e di monitorare i cambiamenti climatici.

Osservazione nazionale delle acque sotterranee NAQUA

L’Osservazione nazionale delle acque sotterranee NAQUA fornisce, in un’ottica qualitativa e quantitativa, un quadro rappresentativo dello stato e dello sviluppo delle risorse idriche sotterranee presenti sull’intero territorio nazionale.

Previsioni dei livelli delle acque e delle portate

Qualità delle previsioni

Per le sue previsioni l'UFAM utilizza diversi modelli idrologici. Le previsioni del livello delle acque e delle portate si basano su dati idrologici e meteorologici come pure su modelli idrologici. La qualità delle previsioni idrologiche è influenzata da diversi fattori, tra cui le dimensioni e la complessità idrologica del bacino imbrifero e le condizioni meteorologiche.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 23.08.2022

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/themen/thema-wasser/wasser--fachinformationen/zustand-der-gewaesser.html