La diversità del paesaggio rafforza la biodiversità

Convegno Natura e paesaggio dell'Ufficio federale dell'ambiente, 9 novembre 2022, Wankdorf Berna, ore 9.30-17.00

Brennpunkt BAFU Tagung 09.11.2022

Progettare un paesaggio di qualità - come vuole fare il Consiglio federale con la Concezione Paesaggio Svizzero - contribuisce alla conservazione e alla promozione della diversità biologica.
La domanda centrale dell'evento è quindi: come possiamo utilizzare in modo ottimale gli approcci e gli strumenti del paesaggio per raggiungere gli obiettivi della politica sulla biodiversità?

Le registrazioni audio delle singole presentazioni saranno presto disponibili su questo sito web.

Programma

Le presentazioni mostrati sono unicamente disponibili in francese e tedesco.

Da 09h00

Ricevimento

09h30

Parole di saluto
Katrin Schneeberger, Direttrice dell‘UFAM

 

Postulati per la coesistenza di ecologia e società
Christoph Girot, Institute for Landscape and Urban Studies (LUS), ETH Zurich

 

#Youthfluencer
Julia Küng, Jeunes Vertes

 

Domande

 

Pausa

 

Nuovi approcci e prospettiveOptate per il blocco di conferenze o per una passeggiata (vedi iscrizione)

Blocco di conferenze:

  • Animal aided design, Flurina Gradin, ZHDK
  • MBI multidimensional biodiversity index, Julie Perrin, sanu sa
  • The Anthroponaute's Wordbook, Karin Fink, UFAM

Passeggiate in piccoli gruppi:

  • Collegamento autostradale di Wankdorf, Andri Sinzig, ASTRA, Beatrice Friedli Klötzli, Friedli Landschaftsarchitekten AG
  • Edificio Armasuisse, Andreas Geser, Landschaftsarchitekten
  • Progetto modello « Cintura verde », Adrian Kräuchi, Landplan AG, Daniel Gilgen, Köniz
  • Passeggiata acustica, Nadine Schütz, echora
  • Strategia di adattamento ai cambiamenti climatici della città di Berna, Ulrich Ganitta
  • Implementazione delle misure di adattamento al clima della città di Berna, Sabine Mannes & Corina Gwerder, città di Berna
  • Sequestro del carbonio organico nei suoli urbani, Antoine Vialle UNIL & Yannick Poyat Planisol
  • Concetto di illuminazione della città di Berna, Sibylla Streich & Eva Krähenbühl, città di Berna
  • Manutenzione degli spazi verdi nella città di Berna, Christoph Teuscher, città di Berna
  • Energie rinnovabili / Energia solare, Stadion Wankdorf
  • Sols urbains et leur effet climatique, Geraldine Bullinger, HEIA-FR/HES-SO Fribourg
  • Stadtbäume im Klimawandel, Peter Kuhn, città di Berna

12h15

Pranzo

13h30

#Youthfluencer
Julia Küng, Jeunes Vertes

 

Come la pianificazione (territoriale) riesce a tradurre la biodiversità in pratica - un esempio di applicazione nel Canton Turgovia
Andrea Naef, Amt für Raumentwicklung Kanton Thurgau

 

Obiettivi della Concezione «Paesaggio svizzero» (CPS) per le infrastrutture ecologiche
Hans Romang, UFAM

 

La qualità del paesaggio come opportunità per la biodiversità
Alain Lugon, L’Azuré

 

Le acque prossime allo stato naturale come elemento di vita della natura
Stefan Hasler, Associazione svizzera dei professionisti della protezione delle acqueVSA

 

Domande

 

Pausa

 

#Youthfluencer
Julia Küng, Jeunes Vertes

 

Paesaggio urbano: potenziale di compensazione ecologica per la natura e l'uomo
Fanny Falconnet, Service des parcs et domaines, Ville de Lausanne

 

Ripensare il territorio: dalla concorrenza all'integrazione
Markus Fischer, Università di Berna

 

Trasmettere le opportunità degli strumenti del paesaggio nell'educazione
Ladina Koeppel, OST
Natacha Guillaumont, hepia

 

Domande

 

Parole conclusive
Hans Romang, UFAM

17h00

Fine dell'evento

Contatto
Ultima modifica 10.11.2022

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/biodiversita/eventi/biodiversitaet-bringts-der-aktionsplan-halbzeit-und-ausblick1.html