Misure contro il rumore dei cantieri

In Svizzera la maggior parte dei cantieri si trova in zone densamente popolate molto sensibili al rumore. Per proteggere la popolazione, i committenti e le autorità preposte alla concessione edilizia devono adottare misure per la riduzione del rumore. La direttiva sul rumore dei cantieri elaborata dall'UFAM illustra le procedure concrete.

Per proteggere i locali abitativi e di lavoro con utilizzazione sensibile al rumore situati nelle vicinanze di un cantiere, la direttiva sul rumore dei cantieri prevede un catalogo non esaustivo di provvedimenti. La direttiva distingue tra provvedimenti di livello A, B e C, cui sono associate misure con grado di severità diverso. Per i trasporti edili si differenzia solo fra livello A e B.

Criteri per l'attribuzione dei provvedimenti ai livelli A, B, o C:

  • utilizzazioni sensibili al rumore: presenza di locali abitativi e di lavoro a una distanza inferiore a 300 m dal cantiere;
  • orari giornalieri e giorno della settimana: durante gli orari con esigenze di protezione fonica elevata è previsto un inasprimento delle usuali misure di protezione preventive come pure un aumento a 600 m della distanza. Sono considerati critici gli orari tra le 12 e le 13, tra le 19 e le 7, nonché la domenica e i giorni festivi;
  • durata della fase di costruzione rumorosa: se i lavori di costruzione rumorosi si protraggono per oltre 8 settimane, vengono inaspriti i provvedimenti di protezione nelle zone abitate e miste. Per i lavori di costruzione molto rumorosi si applicano requisiti più severi e si prevede un ulteriore inasprimento dei provvedimenti in caso di cantieri che durano più di un anno.

Rispetto degli orari di riposo

La severità delle misure volte a limitare le emissioni foniche di macchine e apparecchi dipende dalla rumorosità del cantiere e dalla sensibilità dell'ambiente:

  • al grado di protezione A, le macchine devono essere equipaggiate secondo lo standard;
  • al grado di protezione B, il parco macchine deve essere conforme allo stato riconosciuto della tecnica (definito nell'allegato 1 dell'ordinanza sul rumore delle macchine all'aperto (ORMAp);
  • al massimo grado di protezione, ovvero C, sono ammesse solo macchine secondo lo stato più recente della tecnica.

Per proteggere gli abitanti e garantire gli orari di riposo, le autorità competenti possono inoltre disporre limitazioni temporali d'esercizio per i lavori molto rumorosi. Sono possibili anche ulteriori condizioni tecniche per contenere il rumore alla fonte o sulla via di propagazione.

La protezione inizia in fase di progettazione

In fase di pianificazione e di progettazione si pongono le basi per una protezione efficace del vicinato dal rumore del cantiere. Le misure efficaci sono:

  • l'elaborazione di un piano dei provvedimenti di protezione nella fase di pianificazione e autorizzazione. In questo modo le autorità possono disporre misure di protezione adeguate;
  • un'organizzazione ottimale del cantiere (definizione di luoghi di deposito, vie di trasporto, protezioni acustiche);
  • la scelta di metodi di costruzione e apparecchiature poco rumorosi.

Competenze

L'attuazione della direttiva sul rumore dei cantieri è di competenza dei Comuni (autorità responsabili dei lavori pubblici) o dei servizi cantonali corrispondenti. Per i cantieri della Confederazione, l'adozione delle misure contro il rumore dei cantieri è di competenza della Confederazione.

I reclami devono di norma essere presentati dapprima alla direzione dei lavori e, in mancanza di una reazione della stessa, alla polizia municipale.

Direttiva sul rumore dei cantieri

Cover Direttiva sul rumore dei cantieri. Direttiva sui provvedimenti di costruzione e d'esercizio per limitare il rumore dei cantieri seco ndo l'art. 6 dell'ordinanza del 15 dic. 1986 contro l'inquinamnto fonico. Versione aggiornata al 24 marzo 2006. 23 p.

Direttiva sui provvedimenti di costruzione e d'esercizio per limitare il rumore dei cantieri secondo l'art. 6 dell'ordinanza contro l'inquinamento fonico. Stato 2011. 2006

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 15.11.2019

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/rumore/info-specialisti/misure-contro-il-rumore/misure-contro-il-rumore-dei-cantieri.html