Misure contro il rumore di macchine e attrezzature

Con l’ordinanza sul rumore delle macchine all’aperto (ORMAp), la Confederazione intende abbattere direttamente alla fonte le emissioni foniche di 57 macchine e attrezzature. L’ordinanza definisce dei valori limite d’emissione per 23 categorie di attrezzature. I Comuni hanno però il diritto di definire ulteriori prescrizioni d’esercizio sul loro territorio, come ad esempio degli orari di riposo.

Secondo l'articolo 4 dell'ordinanza contro l'inquinamento fonico (OIF), il benessere fisico della popolazione non deve essere sensibilmente disturbato dalle emissioni foniche di apparecchi e macchine. Le emissioni esterne devono essere limitate nella maggior misura possibile dal punto di vista tecnico e dell'esercizio e sopportabile sotto il profilo economico.

Riduzione del rumore alla fonte

La riduzione del rumore di macchine e attrezzature deve avvenire alla fonte:

Modello di marchio LWA
Modello di marchio LWA
  • L'ordinanza sul rumore delle macchine all'aperto (ORMAp) definisce dei valori limite d'emissione per 23 categorie di macchine e attrezzature di nuova immissione in commercio. Essa si applica principalmente alle fonti di rumore nei settori dell'edilizia, del giardinaggio e dei veicoli municipali.
  • Inoltre l'ORMAp prescrive la marcatura del livello massimo di potenza sonora garantito per 57 diverse categorie di macchine e attrezzature. L'obiettivo è ottenere una migliore trasparenza sul mercato, affinché gli utenti possano confrontare le emissioni foniche al momento dell'acquisto e preferire gli apparecchi più silenziosi.
  • Per i cantieri particolarmente rumorosi, la direttiva della Confederazione sul rumore dei cantieri richiede l'impiego di macchine e apparecchi conformi allo stato attuale della tecnica.
  • Sulla base degli articoli 11 e 12 della legge sulla protezione dell'ambiente, i Comuni possono ordinare limitazioni dell'utilizzazione per macchine e apparecchi rumorosi come tosaerba o soffiatori di fogliame, ad esempio prescrivendo degli orari di riposo. Nei regolamenti di polizia locale o alla concessione di autorizzazioni di costruire, i Comuni possono definire limitazioni periodiche d'impiego. Al contrario dei valori limite dell'ORMAp, che si applicano soltanto ai prodotti nuovi, questa disposizione consente di limitare anche il rumore delle macchine e degli apparecchi già immessi in commercio.
  • Con il loro comportamento, gli utilizzatori di macchine e apparecchi possono contribuire in modo determinante alla riduzione dell'inquinamento fonico per loro stessi e chi li circonda. Oltre ad acquistare apparecchi meno rumorosi, possono per esempio evitarne l'uso nelle ore più sensibili (mattino presto, ora di pranzo e sera).

Direttiva sul rumore dei cantieri

Cover Direttiva sul rumore dei cantieri. Direttiva sui provvedimenti di costruzione e d'esercizio per limitare il rumore dei cantieri seco ndo l'art. 6 dell'ordinanza del 15 dic. 1986 contro l'inquinamnto fonico. Versione aggiornata al 24 marzo 2006. 23 p.

Direttiva sui provvedimenti di costruzione e d'esercizio per limitare il rumore dei cantieri secondo l'art. 6 dell'ordinanza contro l'inquinamento fonico. Stato 2011. 2006

Le disposizioni dell'ORMAp corrispondono pienamente alla direttiva europea CE 2000/14 e in futuro verranno adattate di conseguenza. È prevista un'estensione delle prescrizioni ad altri gruppi di apparecchi con un inasprimento dei valori limite.

Suddivisione dei compiti nell'ambito dell'esecuzione

L'UFAM vigila sull'esecuzione dell'ORMAp, è responsabile della nomina dei laboratori di prova e assicura l'informazione della popolazione. Su incarico dell'ufficio, la SUVA si occupa del monitoraggio del mercato e dei controlli a campione sulle nuove macchine e attrezzature immesse in commercio.

Il controllo delle condizioni per l'esercizio di macchine e attrezzature spetta ai Comuni. Questi sorvegliano il rispetto degli orari d'esercizio ammessi e l'attuazione delle prescrizioni e delle misure ordinate per la riduzione del rumore nei cantieri.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 15.11.2019

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/rumore/info-specialisti/misure-contro-il-rumore/misure-contro-il-rumore-di-macchine-e-attrezzature.html