Indicatore acque

Nutrienti nel corsi d’acqua

Nitrati e fosfati nel corsi d’acqua sono buoni indicatori del carico di inquinanti di natura antropogena, ovvero l‘inquinamento da nutrienti di un corso d'acqua causato dall’uomo. I nutrienti giungono nelle acque attraverso le acque di scarico comunali e le immissioni provenienti da superfici agricole utili concimate intensamente. Un corso d’acqua con elevate concentrazioni di nitrati e di fosfati in genere non causa ripercussioni. Nelle acque stagnanti invece, la presenza di elevate immissioni di fosfati può provocarne l’eutrofizzazione. I nutrienti contribuiscono inoltre all’inquinamento dei mari in cui i fiumi sfociano.

Valutazione dello stato
medio medio
Valutazione della tendenza
insoddisfacente insoddisfacente
cattivo 2016: 0 insoddisfacente 2016: 1.8018018018018 mediocre 2016: 9.90990990990991 buono 2016: 45.045045045045 molto buono 2016: 43.2432432432432 cattivo 2015: 0.900900900900901 insoddisfacente 2015: 2.7027027027027 mediocre 2015: 9.00900900900901 buono 2015: 41.4414414414414 molto buono 2015: 45.945945945946 cattivo 2014: 1 insoddisfacente 2014: 2 mediocre 2014: 3 buono 2014: 54 molto buono 2014: 40 cattivo 2013: 1 insoddisfacente 2013: 0 mediocre 2013: 7 buono 2013: 51 molto buono 2013: 41 cattivo 2012: 1 insoddisfacente 2012: 1 mediocre 2012: 11 buono 2012: 45 molto buono 2012: 42 cattivo 2011: 2 insoddisfacente 2011: 3 mediocre 2011: 8 buono 2011: 47 molto buono 2011: 40
Ripartizione delle valutazioni delle 111 stazioni di misurazione NAWA per il parametro «Nitrato».

Dati per il grafico: Excel
Fonte: UFAM
cattivo 2016: 8 insoddisfacente 2016: 6 mediocre 2016: 12 buono 2016: 22 molto buono 2016: 52 cattivo 2015: 11 insoddisfacente 2015: 9 mediocre 2015: 14 buono 2015: 22 molto buono 2015: 45 cattivo 2014: 10 insoddisfacente 2014: 9 mediocre 2014: 15 buono 2014: 26 molto buono 2014: 40 cattivo 2013: 9 insoddisfacente 2013: 8 mediocre 2013: 14 buono 2013: 37 molto buono 2013: 32 cattivo 2012: 13 insoddisfacente 2012: 9 mediocre 2012: 20 buono 2012: 33 molto buono 2012: 26 cattivo 2011: 24 insoddisfacente 2011: 8 mediocre 2011: 16 buono 2011: 26 molto buono 2011: 26
Ripartizione delle valutazioni delle 111 stazioni di misurazione NAWA per il parametro «Fosfato».

Dati per il grafico: Excel
Fonte: UFAM
Commento

Un tenore buono o molto buono di nitrati è rilevato presso il 88 per cento delle stazioni di misurazione, mentre per i fosfati tale percentuale si assesta al 74 per cento. Ciò nonostante nelle zone agricole e nei centri urbani si registrano puntualmente picchi superiori ai valori limite stabiliti (cfr. carta). Sono particolarmente problematici i piccoli ruscelli caratterizzati da un’elevata componente di acque di scarico o dalla marcata presenza dell’agricoltura intensiva nel loro bacino imbrifero. Dal 2018 questi piccoli corsi d’acqua sono integrati nella rete di misurazione NAWA.

L'evoluzione positiva visibile sul grafico dei fosfati non è dovuta alla modifica della situazione di inquinamento quanto piuttosto a normali oscillazioni delle condizioni di deflusso. Poiché non si osservano miglioramenti per i nitrati tra il 2011 e il 2016, l'evoluzione complessiva dei nutrienti nel corsi d'acqua è considerata insoddisfacente.

Ciò nonostante, i dati rilevati sull’arco di diversi anni mostrano che, in genere, l’impatto dei nutrienti sui corsi d’acqua è alquanto diminuito negli ultimi decenni. Particolarmente evidente è stato il calo del tenore di fosforo dopo l’emanazione nel 1986 del divieto di utilizzare i fosfati nei detersivi. Con il continuo ampliamento degli impianti di depurazione delle acque, il calo del tenore di fosforo è continuato anche dopo il 1990. Gli sforzi compiuti in agricoltura per ridurre le immissioni di nitrati e di fosforo, ad esempio promuovendo una gestione del suolo meno intensa dal punto di vista dei nutrienti, e l’ottimizzazione degli IDA possono contribuire a un ulteriore calo delle concentrazioni degli stessi nei corsi d’acqua.

Metodo

Nel quadro dell’Osservazione nazionale della qualità delle acque superficiali (NAWA) la Confederazione e i Cantoni misurano congiuntamente presso circa 100 stazioni la qualità delle acque. La valutazione della composizione chimica delle acque sulla base delle concentrazioni di fosfati e nitrati avviene secondo il metodo «Rilevamento chimico fisico, sostanze nutrienti» del sistema modulare graduale.

 
Ultimo aggiornamento: 13.07.2018

Ulteriori informazioni

Link

inidkatoren_hirun

Indicatori

Ricerca ed elenco di tutti gli indicatori

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/themen/thema-wasser/wasser--daten--indikatoren-und-karten/wasser--indikatoren/indikator-wasser.pt.html/aHR0cHM6Ly93d3cuaW5kaWthdG9yZW4uYWRtaW4uY2gvUHVibG/ljL0FlbURldGFpbD9pbmQ9V1MwMjUmbG5nPWl0JlN1Ymo9Tg==.html