Littering-Toolbox

Littering-Toolbox: una piattaforma Internet contro il littering

Il littering toolbox presenta esempi di misure contro il littering e li rende liberamente accessibili a città, comuni e scuole. L'iniziativa è sostenuta da 17 Cantoni, al Principato del Liechtenstein, al gruppo d’interesse per un ambiente pulito (IGSU), all'organizzazione Infrastrutture comunali e all' UFAM.

Littering-Toolbox 

Raccolta della plastica domestica

Raccolta della plastica domestica: cosa ci riserva il futuro?

Il 14 novembre 2017 l’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM), il Cercle déchets dei Cantoni e l’Organizzazione Infrastrutture comunali (OIC) hanno organizzato un convegno dedicato alla raccolta e al riciclaggio della plastica domestica. Il convegno si é rivoto ai decisori nei Cantoni e nei Comuni, alle associazioni settoriali interessate, alle imprese di riciclaggio e ad altri specialisti del ramo.

Rifiuti biogeni

Rifiuti biogeni: molto potenziale ancora disponibile

Quasi tutti i Comuni svizzeri raccolgono separatamente i rifiuti biogeni, di cui solo poco meno della metà giunge negli impianti di compostaggio e di fermentazione. Questi sono i risultati di un’indagine commissionata dall’UFAM.

Studio (in tedesco con riassunto in italiano) (PDF, 1 MB, 31.08.2017) 

No-Littering-Label

Il primo marchio svizzero contro il littering

Da maggio 2017, il marchio No-Littering premia le città, i comuni e le scuole che s’impegnano contro il littering. Lo scopo di questo riconoscimento è quello di motivarle ad attuare ulteriori misure e incitarle a rendere pubblico le loro premure presso la popolazione. Il marchio è stato lanciato dal Gruppo d’interesse per un ambiente pulito (IGSU) con il sostegno dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) e dell'organizzazione "Infrastrutture comunali". 

Bioplastiche

Pot de l'usine en matières biodégradables

Bioplastiche: sono tutte degradabili?

Ormai si trovano dappertutto, sia nei piatti, che nei bicchieri o nei sacchi per i rifiuti vegetali. L’idea è di smaltire questi prodotti con la raccolta degli scarti vegetali e ottenerne compost. Eppure, non sempre dove si legge «bio» il contenuto è anche «bio». Prima di gettare un prodotto in bioplastica insieme agli scarti vegetali bisogna quindi controllare l’etichetta per accertarsi che lo smaltimento congiunto sia possibile.

A colpo d'occhio


Rifiuti plastici

Il consumo di materie plastiche aumenta e quindi anche la quantità di rifiuti plastici. Criteri per la raccolta separata dei rifiuti plastici, informazioni sulle opzioni di valorizzazione e di smaltimento.

Spreco alimentare

Secondo le stime, 2,3 milioni di tonnellate di derrate alimentari vengono persi lungo tutta la catena di creazione di valore. Studi illustrano per la prima volta la situazione in Svizzera. 

Ordinanza sui rifiuti OPSR

L'aiuto all'esecuzione è elaborato a tappe in diversi moduli. Panoramica sullo stato dei lavori, la composizione dei gruppi di lavoro e le domande più frequenti.

Littering

Il fenomeno del littering è un problema sociale e si può risolvere solo con la collaborazione di tutte le persone coinvolte.

Traffico transfrontaliero di rifiuti

Esportazione, importazione e transito di rifiuti nonché indicazioni per l'esportazione di merci d'occasione.

 

Mercurio

La Convenzione di Minamata regolamenta a livello internazionale l’uso di questo metallo tossico; la Svizzera ha dovuto adeguare quattro ordinanze in merito.

Comunicati attuali

All news

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/rifiuti.html