Carta pericoli ruscellamento

Pronti a far fronte ai danni da forti precipitazioni: la nuova carta dei pericoli di ruscellamento superficiale in Svizzera

03.07.2018 - In caso di precipitazioni forti o persistenti, il suolo non riesce più ad assorbire l’acqua, la quale defluisce e allaga ad esempio giardini e orti, cantine o garage.

In collaborazione con il settore assicurativo, la Confederazione ha pertanto elaborato la nuova carta dei pericoli di ruscellamento superficiale in Svizzera.

Terza correzione del Rodano

Aufgeweitete Rhône unterhalb von Visp

La terza correzione del Rodano: un progetto generazionale per maggiore sicurezza

La terza correzione del Rodano dei Cantoni Vallese e Vaud è il più grande progetto di protezione contro le piene in Svizzera: interessa un tratto di fiume lungo 162 chilometri, riguarda la protezione di circa 100 000 persone e previene possibili danni da piene dell’ordine di 10 miliardi di franchi. Oltre a migliorare la sicurezza, il progetto deve aumentare la presenza della natura nel Rodano.

150 anni della correzione delle acque del Giura

150 anni dalla correzione delle acque del Giura: un’impresa pionieristica

13.09.2017 - Il 1867 fu segnato da un evento di portata storica: l’avvio dei lavori per la correzione delle acque del Giura, un’opera pionieristica, con ripercussioni fino ai giorni nostri. Fu il primo grande progetto a beneficiare dei sussidi federali, gettando così le basi per la cooperazione tra la Confederazione, i Cantoni e i Comuni. Ma c’è anche una nota dolente: animali e piante persero gran parte dei loro habitat.

Riscaldamento climatico & frane

Bondo2_web

Riscaldamento climatico: l’instabilità del permafrost provoca frane più frequenti

31.08.2017 - In Svizzera gli effetti del riscaldamento climatico si fanno sentire: i ghiacciai si sciolgono, i periodi di siccità e di canicola sono più frequenti e la stabilità del permafrost diminuisce. Recentemente nelle Alpi vi sono stati diversi crolli di roccia e frane. Dal Pizzo Cengalo, in Val Bregaglia nei Grigioni, sono precipitati a valle diversi milioni di metri cubi di roccia. Un’immensa colata detritica ha in seguito investito il paese di Bondo.

Scivolamento al Moosfluh

Monitoraggio satellitare dello scivolamento al Moosfluh presso il ghiacciaio dell’Aletsch

26.07.2017 - Il monitoraggio degli scivolamenti permette di allertare in tempo la popolazione e di garantirne la protezione. A questo fine, l’UFAM impiega tecniche moderne: grazie ai dati provenienti da radar satellitari, è stato possibile rilevare tempestivamente i movimenti al Moosfluh nella regione dell’Aletsch.

A colpo d'occhio


Norme di comportamento in caso di evento

Un comportamento corretto prima, durante e dopo un evento naturale consente di mettere in sicurezza sé e altre persone nonché di ridurre i danni.

Carte dei pericoli

Informazioni sulle carte dei pericoli, le carte d'intensità e le carte indicative dei pericoli nonché link verso i geoportali cantonali.

Accordi programmatici e progetti singoli

Documenti importanti su accordi programmatici e progetti singoli per i servizi cantonali di protezione contro i pericoli naturali.

Strumenti di supporto e moduli

Elenco dei documenti principali dell'UFAM in materia di pericoli naturali per i nostri partner esecutivi.

Gestione dei pericoli naturali

Informazioni sulla gestione integrata dei rischio e sulla relativa applicazione in Svizzera.

Comunicati attuali

All news

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/pericoli-naturali.html