Riduzione delle emissioni di COV per l’esenzione dalla tassa secondo l’articolo 9 OCOV

Cover Riduzione delle emissioni di COV per l’esenzione dalla tassa secondo l’articolo 9 OCOV
Anno 2017
Pagine 19
Numero UV-1303-I
Editore Ufficio federale dell'ambiente UFAM
Serie Pratica ambientale

Direttive settoriali specifiche. Comunicazione dell’ UFAM in veste di autorità esecutiva ai richiedenti. 2a edizione aggiornata

Attualmente sono un centinaio i gestori di impianti esentati dalla tassa d’incentivazione sui COV. Il 27 giugno 2012 il Consiglio federale ha deciso di prorogare a tempo indeterminato la possibilità di chiedere l’esenzione dalla tassa. Dal 1° gennaio 2013 i gestori di impianti possono chiederne l’esenzione se continuano a impiegare dispositivi efficaci di abbattimento degli effluenti gassosi e riducono inoltre le emissioni di COV del processo di produzione secondo la migliore tecnica disponibile. La presente comunicazione esecutiva illustra i requisiti e li concretizza in modo specifico per i principali settori interessati secondo l’allegato 3 numero 2 OCOV.

2a edizione aggiornata, gennaio 2017; prima edizione 2013


Riduzione delle emissioni di COV per l’esenzione dalla tassa secondo l’articolo 9 OCOV (PDF, 433 kB, 26.12.2016)

Versione stampata non disponibile.

Informazioni complementari

Contatto
Ultima modifica 04.01.2017

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/aria/pubblicazioni-studi/pubblicazioni/riduzione-emissioni-cov-esenzione-tassa.html