B/CH/16/01 (B16001): Domanda di autorizzazione per un’emissione sperimentale di linee di grano geneticamente modificate con un potenziale di rendimento aumentato

Domanda accettata il 27 ottobre 2016.

Lo stato attuale della sperimentazione può essere consultato sul sito www.protectedsite.ch / Attualità.

 Pubblicazione nel Foglio federale:

Richiedente: Agroscope, Istituto delle scienze della sostenibilità ISS

Organismo: grano

Proprietà: Potenziale di rendimento aumentato

Modificazioni genetiche:

- gene di resistenza all'oidio

  1. Promotore: Hordein B2 sequenza ottenuta dall'orzo.
  2. Gene per il transporto di saccarosio: HvSUT1 ottenuto dall'orzo;
  3. Terminatore: Sequenza di terminazione Hordein B1 ottenuta dall‘orzo.

- gene marcatore

Nelle linee per la disseminazione il gene marcatore HPT (resistenza all'antibiotico igromicina) non è più presente o non funzionale.

Obiettivi della sperimentazione:

  • Analisi dell'aumento del rendimento nelle linee transgeniche disseminate nel terreno;
  • Verifica della suscettibilità delle linee transgeniche alle malattie e ai parassiti nel terreno;
  • Chiarimenti sulla biosicurezza per quanto concerne la disseminazione di linee transgeniche di frumento invernale.

Luogo dell'emissione:

  • Sito protetto die Agroscope a Zurigo, Reckenholz, Reckenholzstrasse 191, 8046 Zürich

Durata della sperimentazione: da autunno 2016 ad autunno 2022

Base legale:

  • legge sull'ingegneria genetica (LIG)
  • ordinanza sull'emissione deliberata nell'ambiente (OEDA)

Decisione: 

Sorveglianza:

Comunicato stampa: 

Contatto
Ultima modifica 28.05.2019

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/biotecnologia/info-specialisti/emissioni-sperimentali/emissioni-sperimentali-di-organismi-geneticamente-modificati--og/b-ch-16-01--b16001---domanda-di-autorizzazione-per-unemissione-s.html