Inquinamento fonico

In Svizzera una persona su sette durante il giorno e una su otto la notte è esposta al proprio domicilio al rumore dannoso o molesto generato dal traffico. Il rumore prodotto dal traffico stradale è la principale fonte di disturbo, seguito da quello del traffico ferroviario e aereo. La problematica ambientale del rumore del traffico riguarda principalmente le città e gli agglomerati urbani.

Stato dell’inquinamento fonico in Svizzera

In Svizzera una persona su sette durante il giorno e una su otto la notte è esposta al proprio domicilio a un livello di rumore del traffico dannoso o molesto. Il traffico stradale è di gran lunga la fonte principale di rumore. Ad essere interessate sono principalmente le città e gli agglomerati urbani.

Valori limite per il rumore

Il legislatore differenzia valori limite d’esposizione e valori limite d’emissione. I valori limite d’esposizione definiscono il livello sonoro consentito nel luogo d'impatto (p. es. in un appartamento). I valori limite d’emissione definiscono invece il suono massimo che, per esempio un veicolo, può emettere nell’ambiente.

Determinazione e valutazione del rumore

Il livello sonoro viene misurato o calcolato secondo metodi standardizzati per essere raffrontato alle esigenze stabilite dalla legge. Questa sezione contiene una raccolta di documenti specifici che disciplinano la determinazione di livelli sonori.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 15.11.2019

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/rumore/info-specialisti/inquinamento-fonico.html