Indicatore pericoli naturali

Norme antisismiche per la costruzione di abitazioni private

I danni causati dai terremoti possono essere ridotti costruendo le abitazioni private secondo norme antisismiche e mediante il risanamento antisismico degli edifici esistenti. Senza un controllo dei requisiti di costruzione da parte dello Stato, le norme antisismiche sono sovente trascurate o non applicate in modo corretto. Il rispetto delle norme antisismiche migliora e diventa più sistematico solo quando i Cantoni e i Comuni esigono l’applicazione di disposizioni sulla sicurezza sismica.

Valutazione dello stato
scadente scadente
Valutazione della tendenza
insoddisfacente insoddisfacente
Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2021: 8 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2020: 8 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2019: 8 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2018: 7 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2017: 7 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2016: 7 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2015: 7 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2014: 7 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2013: 6 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2011: 5 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2010: 4 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2005: 3 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2004: 2 Cantoni con disposizioni antisismiche edilizie 2001: 1

Dati per il grafico: Excel
Fonte: Conferenza svizzera dei direttori delle pubbliche costruzioni, della pianificazione del territorio e della protezione dell'ambiente e contatti diretti con i Cantoni
Commento

Sebbene fino al 2014 sia stato osservato uno sviluppo positivo, una minima parte dei Cantoni fa dipendere il rilascio della licenza edilizia per gli edifici privati di norme antisismiche. Si tratta attualmente dei Cantoni di Basilea Città, Vallese, Nidvaldo, Giura, Argovia, Friburgo, Lucerna e Berna (ordine cronologico). 

L’entità delle disposizioni e la severità dei controlli variano da Cantone a Cantone.

La Conferenza dei direttori cantonali delle costruzioni, della pianificazione e dell'ambiente (BPUK) prevede di pubblicare nell'autunno del 2022 una raccomandazione sulla "Considerazione della sicurezza sismica nella legislazione edilizia e nella procedura di autorizzazione edilizia", con l'obiettivo di promuovere e omogeneizzare i norme antisismiche per la costruzione nei Cantoni.

Raffronto internazionale

L’indicatore non può essere comparato a livello internazionale in quanto non esiste un elenco e un confronto delle prassi relativo alle disposizioni antisismiche edilizie specifiche nel quadro delle licenze di costruzione.

Metodo

I dati sono stati rilevati nel 2007 nel quadro di un’indagine presso le direzioni delle costruzioni dei Cantoni. La rilevazione dei dati anteriori al 2007 e i successivi aggiornamenti sono avvenuti in base a contatti diretti dell’UFAM con i Cantoni.

Base per la valutazione della tendenza
Evoluzione auspicata Valore iniziale Valore finale Variazione in % Evoluzione osservata Valutazione
Incremento 2001 2021 700.00% Incremento positivo*

*È vero che si è potuto osservare uno sviluppo positivo fino al 2014. Tuttavia, poiché dal 2014 è stato aggiunto un solo cantone, lo sviluppo è valutato come negativo. 

 
Ultimo aggiornamento: 15.08.2022

Ulteriori informazioni

Link

inidkatoren_hirun

Indicatori

Ricerca ed elenco di tutti gli indicatori

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/themen/thema-naturgefahren/naturgefahren--daten--indikatoren-und-karten/naturgefahren--indikatoren/indikator-naturgefahren.pt.html/aHR0cHM6Ly93d3cuaW5kaWthdG9yZW4uYWRtaW4uY2gvUHVibG/ljL0FlbURldGFpbD9pbmQ9R0UwMjEmbG5nPWl0JlN1Ymo9Tg==.html