Castoro

Da «architetto del paesaggio» qual è, il castoro modella l’ambiente, promuovendo la biodiversità. ©Servizio di consulenza sul castoro

In Svizzera il castoro è scomparso all’inizio del XIX secolo. A partire dagli anni Cinquanta è stato reintrodotto e oggi si stima che il nostro Paese ne ospiti circa 3500 esemplari. L’UFAM regola la gestione di questa specie mediante un’apposita strategia.

200 anni fa il castoro è scomparso dalla Svizzera a causa della caccia intensiva. A metà del XX secolo è stato reintrodotto nel Paese e da allora si è ampiamente diffuso. Oggi si stima una popolazione di circa 3500 esemplari. Il castoro è protetto dalla legge sulla caccia, sebbene secondo la Lista rossa aggiornata non appartenga più alle specie minacciate.

Il castoro promuove la biodiversità

Gli habitat ideali del castoro sono i corsi d’acqua lenti e gli specchi d’acqua stagnanti situati a basse quote, con sponde nelle quali può scavare le sue tane. Nel mondo animale il castoro è uno dei principali «architetti del paesaggio»: soprattutto attraverso la costruzione di dighe, fornisce un importante contributo alla promozione della diversità delle specie. Grazie alla sua instancabile attività, a seguito della quale si formano costantemente nuove strutture e habitat dinamici nelle acque e lungo le sponde, il castoro influenza a lungo termine la vegetazione e il regime idrico su ampie superfici, a vantaggio di numerose specie animali e vegetali.
Per comprendere meglio il suo potenziale per la biodiversità e l’infrastruttura ecologica, l’UFAM ha commissionato uno studio esaustivo sul contributo del castoro ai servizi ecosistemici.

Biber als Partner bei Gewässerrevitalisierungen

Cover Biber als Partner bei Gewässerrevitalisierungen

Anleitung für die Praxis. 2014

Strategia Castoro

Nella regione densamente popolata dell’Altipiano, le attività del castoro possono generare conflitti con l’agricoltura o la silvicoltura. L’animale può anche causare danni alle infrastrutture situate nello spazio riservato ai corsi d’acqua, quali strade lungo le rive o opere di protezione contro le piene. I conflitti nascono spesso laddove le acque non dispongono di spazio sufficiente.
In collaborazione con i Cantoni e le cerchie interessate, l’UFAM ha elaborato una Strategia Castoro, aiuto all’esecuzione finalizzato a regolamentare la gestione del castoro nonché a dimostrare come sia possibile una convivenza meno conflittuale tra uomo e castoro.

Strategia Castoro Svizzera

Aiuto all’esecuzione dell’UFAM sulla gestione del castoro in Svizzera. 2016

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 05.07.2022

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/biodiversita/info-specialisti/salvaguardia-e-promozione-delle-specie/grandi-predatori/castoro.html