Notifiche e domande d’autorizzazione

Procedura da seguire per l’invio di notificazioni e domande d’autorizzazione secondo l’ordinanza sull’impiego confinato (OIconf).

Chi intende svolgere un'attività ai sensi dell'OIConf, prima di avviarla deve:

  • procedere a una valutazione dei rischi;
  • adottare le necessarie misure di protezione dell'uomo, degli animali e dell'ambiente (art. 12 OIConf; allegato 4 OIConf);
  • mettere a verbale tutte le informazioni pertinenti sull'attività e conservare i verbali;
  • verificare se l'attività prevista deve essere notificata alle autorità o è soggetta all'obbligo di autorizzazione.

Presentare notifiche

Le notifiche, le domande di autorizzazione e le modifiche alle notifiche e alle domande possono essere presentate via Portale clienti ECOGEN.

I dati confidenziali possono essere trasmessi in forma cartacea come informazioni complementari delle notifiche elettroniche inviate per mezzo del portale ECOGEN.

Una volta ricevuta la notifica o la domanda di autorizzazione, è avviata la seguente procedura:

  • verifica della completezza dei dati da parte del Centro di contatto "Biotecnologia"; richiesta di chiarimenti e complementi se il dossier è incompleto;
  • inoltro della documentazione completa all'Ufficio federale e agli altri servizi competenti;
  • valutazione specifica da parte dei servizi competenti;
  • sintesi dei pareri pervenuti da parte dell'Ufficio federale competente;
  • stesura e invio della decisione al responsabile da parte dell'Ufficio federale competente. La decisione stabilisce la classificazione e tutte le misure di sicurezza da rispettare per lo svolgimento dell'attività.

Istruzioni per il nuovo ECOGEN (a partire da ottobre 2020)

Contatto
Ultima modifica 25.11.2020

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/biotecnologia/info-specialisti/attivita-in-sistemi-chiusi/notifiche-e-domande-dautorizzazione.html