Utilizzo sostenibile della biodiversità

Settori molto diversi, come l’agricoltura, la selvicoltura o il turismo, hanno un impatto sulla biodiversità, ma beneficiano anche di numerosi servizi forniti dagli ecosistemi. Pertanto occorre coordinare in modo ottimale l’utilizzo, la salvaguardia e la promozione della biodiversità. La Strategia Biodiversità Svizzera presuppone una gestione sostenibile della biodiversità.

L'obiettivo strategico 1 della Strategia Biodiversità Svizzera è formulato nel modo seguente:

«Entro il 2020 l'utilizzo delle risorse naturali e gli interventi che le riguardano avvengono in maniera sostenibile al fine di garantire la salvaguardia degli ecosistemi e dei loro servizi, come pure delle specie e della diversità genetica.»

Le misure per l'utilizzo sostenibile della biodiversità sono state adottate secondo due indirizzi:

  • forniscono un sostegno sostanziale alla funzionalità dell'infrastruttura ecologica, contribuendo alla realizzazione di zone protette e all'interconnessione degli habitat naturali e seminaturali;
  • garantiscono la salvaguardia e la promozione della biodiversità e, quindi, la fornitura di servizi ecosistemici su tutto il territorio e a lungo termine, ottimizzando la qualità ecologica delle superfici utilizzate.

Ripristino e sostituzione

Se un progetto di costruzione e di installazione di impianti comporta interventi inevitabili in biotopi degni di protezione, chi opera l’intervento deve provvedere al ripristino o a una sostituzione confacente. Il valore naturale dopo l’intervento deve essere pari a quello precedente (bilancio pari a zero).

Compensazione ecologica

«Compensazione ecologica» è il termine usato per indicare l’insieme delle misure di conservazione e di recupero delle funzioni degli habitat e della loro interconnessione, soprattutto nelle zone a sfruttamento intensivo o urbanizzate.

Turismo, sport, tempo libero

Un numero crescente di persone sente il bisogno di rilassarsi nella natura, svolgendo così diverse attività nello spazio vitale di circa 56 000 animali e piante. Molte di queste specie sono legate in modo particolare a un determinato habitat e reagiscono in modo sensibile ai disturbi. Affinché le attività del tempo libero non arrechino loro danni, le persone devono avere un comportamento attento nei confronti dell’ambiente naturale. L’UFAM si impegna in favore di una convivenza rispettosa tra esseri umani e natura.

Caccia

L’esecuzione della legge federale sulla caccia e la protezione dei mammiferi e degli uccelli selvatici (legge sulla caccia, LCP) è di competenza dell’UFAM. Nell’ambito di questa legislazione quadro, i Cantoni disciplinano e pianificano la caccia come pure la protezione della fauna indigena e dei suoi spazi vitali.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 10.11.2020

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/biodiversita/info-specialisti/utilizzo-sostenibile-della-biodiversita.html