Pressioni sul bosco svizzero

Il bosco svizzero è sottoposto a molteplici pressioni, che possono essere di varia natura e avere effetti differenti. Hanno tuttavia un denominatore comune: devono essere analizzate, monitorate e, in ultima analisi, ridotte o controllate mediante misure opportune.

Le principali pressioni sul bosco svizzero:

Effetti del cambiamento climatico sul bosco

Il clima cambia, diventa più caldo e più secco, e, al contempo, cambia anche la distribuzione delle precipitazioni sull’arco dell’anno. Vi è da attendersi un aumento degli eventi estremi, come le tempeste e i periodi di canicola, che accrescono il pericolo di incendi boschivi e la diffusione di danni da insetti.

Immissioni di azoto nel bosco svizzero

L’aumento delle immissioni di azoto provoca l’eutrofizzazione e l’acidificazione nonché una nutrizione squilibrata delle piante, uno sviluppo che a lungo termine indebolisce le foreste.

Organismi nocivi pericolosi per il bosco

Gli organismi nocivi possono diffondersi in modo incontrollato e infestare interi popolamenti forestali, indebolendoli.

Incendio di boschi

Gli incendi boschivi possono perturbare l’ecosistema e compromettere le funzioni del bosco.

Contatto
Ultima modifica 31.08.2016

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/bosco/info-specialisti/pressioni-sul-bosco-svizzero.html