Imballaggi di legno conformi allo standard ISPM15

L’utilizzo di imballaggi di legno nell’ambito del commercio internazionale può comportare l’introduzione di organismi nocivi pericolosi. Un organismo particolarmente problematico è ad esempio il tarlo asiatico del fusto che può causare la morte di alberi sani nell’arco di pochi anni. Per prevenirne la diffusione lo standard internazionale «International Standard for Phytosanitary Measures No. 15» (standard ISPM 15) prescrive un trattamento termico o con gas degli imballaggi di legno.

Lo standard ISPM15, applicato dal 2005 in Svizzera per le importazioni e le esportazioni, prescrive il trattamento di pallet e imballaggi in legno massiccio poiché il legno potrebbe essere infestato da organismi nocivi pericolosi.

Gli imballaggi di legno trattati conformemente allo standard ISPM15 sono contrassegnati come segue:

  • logo della Convenzione internazionale per la protezione dei vegetali IPPC (spiga stilizzata);
  • sigla nazionale (p. es. CH = Svizzera, CN = Cina, IN = India);
  • metodi di trattamento (HT = trattamento termico, MB = trattamento con bromuro di metile, DH = trattamento dielettrico);
  • numero di omologazione dell'impresa che ha imballato la merce.

 

Il contrassegno non garantisce l'assenza di organismi nocivi poiché in numerosi Paesi lo standard ISPM15 viene applicato in modo poco accurato.

Importazione

In Svizzera vige quindi un obbligo di notifica per determinati gruppi di merci in imballaggi di legno (p. es. i prodotti in pietra) provenienti da Paesi che non fanno parte dell'Unione europea. La Confederazione effettua inoltre controlli alla frontiera:

Non conservare imballaggi di legno sui cantieri

I materiali da costruzione quali le lastre di pietra o le pietre da pavimentazione sono sovente trasportate su pallet o in altri imballaggi in legno massiccio. Le imprese di costruzione, ma anche le società di altri settori, sono quindi tenute a distruggere quanto prima in un impianto di incenerimento dei rifiuti urbani tutti gli imballaggi di legno (tranne i pallet EPAL-EUR).

Esportazione

Anche per l'esportazione di merci in imballaggi di legno devono essere rispettate determinate disposizioni relative allo standard ISPM15:

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 13.08.2018

Inizio pagina

Contatto

Andrea De Boni
Ufficio federale dell’ambiente UFAM
Divisione Foreste
3003 Berna

Tel  +41 58 485 04 83
E-Mail  Andrea De Boni

Stampare contatto

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/bosco/info-specialisti/strategie-e-misure-della-confederazione/imballaggi-di-legno-conformi-allo-standard-ispm15.html