Matrice di rilevanza

A seconda del prodotto che si vuole acquistare diventano importanti altri aspetti della sostenibilità. La matrice di rilevanza aiuta gli acquirenti e i servizi di acquisti a individuare le tematiche ecologiche e sociali rilevanti per il progetto di acquisto. Offre un aiuto in merito a 21 gruppi di prodotti diversi e illustra come agire.

Prima di un acquisto occorre accertare, in modo chiaro e trasparente, quali sono i temi o gli aspetti della sostenibilità rilevanti per l’oggetto concreto dell’appalto pubblico. La matrice di rilevanza definisce i criteri sociali ed ecologici rilevanti nel corso del ciclo di vita dei prodotti per i più importanti gruppi di prodotti interessati dall’appalto pubblico. Inoltre elenca le possibilità di agire concrete per ogni gruppo di prodotti.

La presente matrice di rilevanza si ispira alla norma ISO 20400 (2017) per gli acquisti sostenibili ed è stata realizzata su mandato dell’UFAM, in collaborazione con la SECO e un team di accompagnamento. La matrice di rilevanza si basa su un’analisi qualitativa dei principi esistenti per i gruppi di prodotti da trattare. Per ogni gruppo di prodotti vengono analizzati i criteri ambientali e sociali secondo le otto convenzioni principali dell’OIL, i criteri relativi al ciclo di vita e l’importanza della considerazione data ai costi del ciclo di vita.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 06.10.2021

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/economia-consumo/info-specialisti/acquisti-pubblici-ecologici/matrice-di-rilevanza.html