Informazioni e documenti addizionali relativi alla procedura di notifica per l’esportazione di rifiuti

Linee guida:


1. Codici degli uffici doganali e delle autorità europea


2. Modello di contratto

In caso di movimenti transfrontalieri di rifiuti verso impianti di smaltimento (D13, D14 o D15) o recupero (R12 o R13) intermedio, dove il trattamento finale viene effettuato da impianti terzi, si deve utilizzare il modello di contratto corrispondente per l'esportazione verso impianti di smaltimento o recupero intermedio.


3. Garanzia finanziaria

Di seguito trovate un modello con i dati che devono essere contenuti in una garanzia (forfettaria).

Modello di garanzia bancaria forfettaria su richiesta.

L'ammontare della garanzia finanziaria è stabilito dall'UFAM in base a una proposta dell'esportatore. Quale base per il calcolo della somma di garanzia, l'UFAM mette a disposizione le istruzioni riportate di seguito.

Per le garanzie finanziarie forfettarie occorre effettuare il calcolo in base alle istruzioni riportate sopra per ogni singola notifica che rientra nella garanzia in questione. Il calcolo deve poi essere inserito nella tabella riportata di seguito.

Dopo aver ricevuto la tabella compilata, l'UFAM stabilisce l'ammontare della garanzia finanziaria forfettaria e lo comunica all'esportatore.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 10.04.2019

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/themen/thema-abfall/abfall--fachinformationen/abfallpolitik-und-massnahmen/grenzueberschreitender-verkehr-mit-abfaellen--gilt-fuer-das-fuer/notifizierungsverfahren-fuer-den-export-von-abfaellen.html