Temperatura dei corsi d'acqua

La temperatura dell'acqua costituisce uno dei parametri fisici chiave che contribuisce a determinare i processi chimici e biologici in un corso d'acqua. Le misurazioni dell'UFAM forniscono una base per constatare le variazioni della temperatura e comprenderne le cause.

Osservando l'evoluzione a lungo termine della temperatura dell'acqua dei corsi d'acqua svizzeri, si constata una chiara tendenza all'aumento. Nel Reno, vicino a Basilea, la temperatura è aumentata di oltre due gradi Celsius dagli anni Sessanta. Aumenti analoghi della temperatura sono stati registrati anche in altri corsi d'acqua dell'Altipiano. Tra i fattori che hanno contribuito a questa evoluzione figurano i cambiamenti climatici e l'immissione di acqua calda proveniente per esempio da impianti di raffreddamento (centrali nucleari o industrie) o impianti di depurazione delle acque.

La temperatura dell'acqua è un fattore chiave dello stato delle acque superficiali. Essa influenza tutti i processi del metabolismo, la crescita e la composizione delle biocenosi. Gli organismi acquatici sopravvivono solo entro determinati intervalli termici e la loro vitalità e attività dipendono dalla temperatura. Pertanto i dati sulla dinamica delle temperature costituiscono un importante strumento di interpretazione.

Sulla scia dei cambiamenti climatici, per i prossimi decenni si deve prevedere un ulteriore aumento della temperatura delle acque superficiali. Per gli organismi acquatici sensibili, in determinati tratti dei corsi d'acqua questo comporta un aumento della pressione e un peggioramento delle condizioni di sopravvivenza, come pure un rischio maggiore di contrarre malattie. Attualmente l'UFAM sta conducendo uno studio preliminare sulla problematica dell'aumento delle temperature, con particolare considerazione dei cambiamenti climatici e dell'influsso dell'uomo. Su questa base saranno identificati i campi d'azione prioritari. La tolleranza a ulteriori aumenti di temperatura di natura antropica dovrebbe diminuire.

Vasta rete di misurazione delle temperature

Secondo gli obiettivi ecologici dell'ordinanza sulla protezione delle acque, le condizioni termiche delle acque superficiali devono essere il più possibile prossime allo stato naturale.

La rete di misurazione delle temperature dell'UFAM fornisce le basi per l'esecuzione della legislazione sulla protezione delle acque e permette di analizzare le cause delle variazioni di temperatura. In collaborazione con servizi specializzati e istituti di ricerca cantonali e federali, l'UFAM svolge analisi degli effetti su determinati organismi, per esempio sui pesci.

I dati più recenti relativi alle temperature misurate nei corsi d'acqua presso circa 80 stazioni di misurazione dislocate in tutta la Svizzera possono essere consultati in Internet o richiesti via SMS tramite telefono cellulare. Analisi dei dati relativi alle temperature sono pubblicate anche nell'Annuario idrologico della Svizzera. La temperatura dell'acqua nei laghi svizzeri non è rilevata dalla Confederazione.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 29.08.2018

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/themen/thema-wasser/wasser--fachinformationen/zustand-der-gewaesser/zustand-der-fliessgewaesser/temperaturen-der-fliessgewaesser.html