Qualità delle acque dei corsi d’acqua

Dagli anni Settanta la qualità delle acque dei corsi d'acqua è notevolmente migliorata per quanto riguarda la presenza di nutrienti. La nuova sfida, e al momento anche quella principale, è ora l'immissione di microinquinanti.

Qualità delle acque balneabili

La qualità igienica delle acque dei fiumi e dei laghi svizzeri è buona. Nei laghi e nei fiumi si può fare il bagno quasi sempre senza troppe preoccupazioni.

Biologia dei corsi d'acqua

La qualità dei corsi d'acqua svizzeri è variabile dal punto di vista biologico. I risultati dell’Osservazione nazionale della qualità delle acque superficiali (NAWA) mostrano che la funzionalità ecologica delle acque è insufficiente presso almeno il 30 per cento delle stazioni di misura. Si riscontrano deficit in particolare nell'Altipiano utilizzato in modo intensivo, dove i corsi d’acqua hanno subito pregiudizi in seguito a interventi strutturali o alla diffusione di inquinanti e dove spesso non è garantita la continuità per il transito dei pesci.

Microinquinanti nei corsi d'acqua

I microinquinanti, il cui impatto sugli organismi acquatici può essere negativo già a basse concentrazioni, giungono nelle acque attraverso le acque di scarico depurate e, tramite immissioni diffuse, da fonti quali l'agricoltura.)

Nutrienti nelle acque

La concentrazione di nutrienti nei fiumi e nei torrenti svizzeri è diminuita notevolmente. Ciò nonostante, nelle zone agricole e urbane si supera tuttora puntualmente il valore limite. Inoltre, non sono ancora stati raggiunti gli obiettivi strategici relativi al tenore di nitrati nel Reno definiti negli accordi internazionali di protezione.

Metalli pesanti nei corsi d'acqua

L'inquinamento da metalli pesanti nei corsi d'acqua svizzeri tende a calare.

Contatto
Ultima modifica 29.08.2018

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/acque/info-specialisti/stato-delle-acque/stato-dei-corsi-d-acqua/qualita-delle-acque-dei-corsi-dacqua.html