Effetti del rumore sulla salute

Il rumore provoca stress e malattie: elevati livelli sonori causano danni permanenti all’udito. Tuttavia, i suoni indesiderati possono compromettere il benessere fisico e psichico anche a livelli bassi.

Il rumore è un suono fastidioso. Ad ogni rumore l'organismo si mette in allerta. Produce ormoni dello stress come l'adrenalina e il cortisolo. Il battito cardiaco, la pressione sanguigna e la frequenza respiratoria aumentano.

Oltre allo stress, il rumore ha altre conseguenze dirette per la salute come:

  • nervosismo, tensione
  • spossatezza, depressione
  • aggressività
  • ipertensione
  • malattie cardiocircolatorie
  • disturbi della concentrazione
  • calo del rendimento
  • minore comprensione nella lettura e disturbi di lungo periodo alla memoria e alla motivazione dei bambini in età scolare
  • difficoltà di comunicazione
  • isolamento sociale

Disturbi del sonno

Già un carico fonico notturno di 40-50 decibel provoca disturbi del sonno e la persona si sveglia con maggiore frequenza. Le conseguenze sono sonnolenza e un'attenzione e un'efficienza minori l'indomani.

Sono particolarmente colpiti i bambini, gli ammalati e le persone che lavorano su più turni e che dormono anche durante il giorno.

Sensibilità individuale verso i rumori

Le persone reagiscono al rumore in modo diverso. Sono determinanti numerosi fattori come il tipo di rumore, l'atteggiamento individuale, l'orario, le condizioni di salute e l'età.

Quando il rumore può rappresentare un rischio per la salute?

L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) definisce la salute come uno «stato di completo benessere fisico, psichico e sociale». Oltre ai sintomi di malattie oggettivamente riscontrabili, anche il disturbo soggettivo causato dai rumori costituisce una minaccia per la salute.

Nel lungo periodo anche una riduzione della qualità di vita può comportare malattie.

Protezione legislativa

La legge sulla protezione dell'ambiente e l'ordinanza contro l'inquinamento fonico (OIF) devono proteggere la popolazione degli effetti nocivi o molesti del rumore. A tal fine, la Confederazione ha definito un metodo di valutazione e fissato dei valori limite d'esposizione per i tipi più diffusi di rumore. Essi si basano sull'obiettivo secondo cui le immissioni residue non devono disturbare sensibilmente il benessere della popolazione esposta.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 22.08.2017

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/rumore/info-specialisti/effetti-del-rumore/effetti-del-rumore-sulla-salute.html