Temperatura delle acque sotterranee

A livello nazionale non è per il momento stato osservato un aumento generale della temperatura delle acque sotterranee. Tuttavia, in alcune regioni della Svizzera, leggeri aumenti evidenziano l’influsso dei cambiamenti climatici. Nell’arco alpino, nel materiale sciolto all’esterno dei fondivalle dell’Altopiano e nel Giura, la temperatura delle acque sotterranee aumenta al massimo di 0,06 gradi all’anno. Inoltre, gli influssi antropici diretti sulle acque sotterranee nelle zone densamente abitate comportano variazioni misurabili nella temperatura delle acque sotterranee.

La temperatura delle falde freatiche vicine alla superficie è caratterizzata dalla temperatura dell’aria e, lungo i corsi d’acqua, anche dalla temperatura dell’acqua di infiltrazione del fiume stesso. Nelle zone densamente abitate, l’aumento della temperatura delle acque sotterranee è riconducibile alle infrastrutture, alle costruzioni (gallerie ferroviarie e stradali, parcheggi sotterranei) o a un apporto termico diretto (raffreddamento degli edifici). Altri influssi diretti nelle zone urbane possono avere anche un effetto inverso (calo della temperatura), quale l’utilizzo del calore del sottosuolo per il riscaldamento.

Lo stato attuale rispecchia l’andamento annuale

Il centinaio di stazioni di misurazione dell’Osservazione nazionale delle acque sotterranee NAQUA misura in continuo la temperatura delle acque sotterranee su tutto il territorio nazionale. Nelle falde freatiche vicine alla superficie, tipiche per la Svizzera, la temperatura presenta un andamento annuale caratteristico, che rispetto alla temperatura dell’aria è ritardato di circa due mesi. A seconda del sottosuolo, la temperatura delle acque sotterranee varia sull’arco dell’anno da uno a più gradi. Nel 2021 il valore medio della temperatura presso le singole stazioni di misurazione era compreso tra 5 e 15 °C. In linea con l’altitudine dei bacini imbriferi, le temperature più basse delle acque sotterranee, inferiori ai 10 °C, sono state registrate nel Giura e nelle Alpi. Nell’Altopiano e a sud delle Alpi si situavano tra i 10 e i 13 °C, mentre i valori più elevati, ossia superiori ai 13 °C, sono stati registrati nelle zone urbane.

Evoluzione temporale stabile o in leggero aumento

In funzione dell’andamento generale della temperatura delle acque, sono riconoscibili periodi pluriennali con temperature delle acque sotterranee piuttosto basse e piuttosto elevate. Questa evoluzione si registra in un numero relativamente alto di stazioni di misurazione con temperature annue elevate. Nell’anno canicolare 2018 e nel biennio successivo 2019 e 2020, in Svizzera circa la metà delle stazioni di misurazione del modulo QUANT (quantità delle acque sotterranee) dell’Osservazione nazionale delle acque sotterranee NAQUA presentava temperature elevate. Negli ultimi anni (2015-2021), si è registrato un aumento della temperatura delle acque sotterranee soprattutto nelle zone urbane.

Figura: stazioni di misurazione dell’Osservazione nazionale delle acque sotterranee NAQUA (modulo QUANT). Temperatura media delle acque sotterranee 2021 rispetto al periodo 2001-2020.
Bassa 2021: 4 Normale 2021: 69 Elevata 2021: 27 Bassa 2020: 2 Normale 2020: 52 Elevata 2020: 46 Bassa 2019: 7 Normale 2019: 51 Elevata 2019: 42 Bassa 2018: 3 Normale 2018: 51 Elevata 2018: 46 Bassa 2017: 10 Normale 2017: 62 Elevata 2017: 28 Bassa 2016: 13 Normale 2016: 56 Elevata 2016: 31 Bassa 2015: 4 Normale 2015: 66 Elevata 2015: 30 Bassa 2014: 14 Normale 2014: 78 Elevata 2014: 8 Bassa 2013: 12 Normale 2013: 82 Elevata 2013: 6 Bassa 2012: 8 Normale 2012: 81 Elevata 2012: 11 Bassa 2011: 5 Normale 2011: 87 Elevata 2011: 8 Bassa 2010: 16 Normale 2010: 79 Elevata 2010: 5 Bassa 2009: 14 Normale 2009: 80 Elevata 2009: 6 Bassa 2008: 9 Normale 2008: 78 Elevata 2008: 13 Bassa 2007: 12 Normale 2007: 72 Elevata 2007: 16 Bassa 2006: 43 Normale 2006: 52 Elevata 2006: 5 Bassa 2005: 19 Normale 2005: 67 Elevata 2005: 14 Bassa 2004: 18 Normale 2004: 63 Elevata 2004: 18 Bassa 2003: 4 Normale 2003: 84 Elevata 2003: 12 Bassa 2002: 0 Normale 2002: 92 Elevata 2002: 8 Bassa 2001: 0 Normale 2001: 90 Elevata 2001: 10 Bassa 2000: 9 Normale 2000: 91 Elevata 2000: 0
Quota di stazioni di misurazione che nel rispettivo anno hanno registrato temperature delle acque sotterranee basse, normali ed elevate.

Dati per il grafico: Excel
Fonte: UFAM

Informazioni supplementari

Contatto
Ultima modifica 17.05.2022

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/acque/info-specialisti/stato-delle-acque/stato-delle-acque-sotterranee/temperatura-delle-acque-sotterranee.html