Aria: Informazioni per gli specialisti

Fonti di inquinanti atmosferici

Dal 1990, si osserva una diminuzione delle emissioni per la maggior parte degli inquinanti atmosferici. Le cause principali dell’inquinamento atmosferico attuale sono il traffico motorizzato (NOX, PM10), la combustione della legna (PM10), l’agricoltura (NH3, PM10) e l’industria (COV, NOX, PM10).

Qualità dell'aria in Svizzera

Ozono (smog estivo); polveri fini; fuliggine da diesel e filtri antiparticolato; impianti di combustione a legna; protezione dell’aria e del clima

Effetti dell'inquinamento atmosferico

L’inquinamento atmosferico si ripercuote sull’uomo, sugli ecosistemi, sugli edifici, sui materiali e sul clima. Comporta affezioni alle vie respiratorie e all’apparato cardiocircolatorio, causa 3'000 decessi prematuri all’anno e provoca un’acidificazione e una concimazione eccessiva degli ecosistemi sensibili. In Svizzera i costi generati dall’inquinamento atmosferico ammontano annualmente a diversi miliardi di franchi.

Misure di protezione dell’aria

A livello federale esistono prescrizioni in materia di emissioni per i riscaldamenti, gli impianti industriali, i veicoli a motore, le macchine da cantiere, come pure prescrizioni relative alla qualità di combustibili e carburanti. Inoltre, i veicoli, gli impianti industriali e agricoli come anche i generatori di calore devono essere conformi al miglior stato della tecnica.

Aria: protezione dell’aria a livello internazionale

Giacché gli inquinanti atmosferici non conoscono confini, numerosi problemi legati all’igiene dell’aria non possono essere risolti in modo isolato. La Svizzera partecipa in modo attivo in diversi gremi internazionali impegnati nell’arginare l’inquinamento atmosferico in Europa.

Contatto
Ultima modifica 17.02.2017

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/aria/info-specialisti.html