Stato della diversità delle specie in Svizzera

In Svizzera sono conosciute almeno 45 000 specie di cui circa 40 esistono solamente nel nostro paese. Il grado di minaccia è noto per un quarto delle specie: il 35 per cento di esse è considerato in pericolo. Più sono piccole e frammentate le aree in cui vivono le specie e con più rapidità calano i loro effettivi, più aumenta il grado di minaccia. Lo stato e lo sviluppo della diversità delle specie in Svizzera sono generalmente insufficienti.

Le specie conosciute in Svizzera sono circa 45 890 (senza contare le alghe uni- o pluricellulari, i mixomiceti e i protozoi; stato 2010):

  • 8272 specie di funghi e di licheni,
  • 5275 specie di alghe, di muschi e di piante vascolari,
  • 32 343 specie animali.

Gli specialisti ritengono che circa altre 20 000 specie sono presenti in Svizzera (fra cui 9000 specie fungine e 8000 specie di insetti). 

Specie endemiche svizzere

Vi sono solo poche specie che vivono esclusivamente in Svizzera (endemiti svizzeri) o le cui popolazioni si limitano alla Svizzera e al territorio estero confinante (endemiti parziali). Il loro raggio di diffusione ridotto è dovuto al fatto che sono sopravvissute a più ere geologiche, soprattutto alle ultime ere glaciali, in siti favorevoli nelle Alpi o nelle zone carsiche.

La Lista delle specie animali e vegetali endemiche e parzialmente endemiche svizzere gestita dai centri dati nazionali (infospecies.ch) comprende 177 specie e sottospecie. Per 39 specie la cui estinzione in Svizzera significherebbe anche l’estinzione nel mondo, la Svizzera ha un livello di responsabilità particolarmente alto. Di quest’ultimo viene tenuto conto nella Lista delle specie prioritarie a livello nazionale.

Il controllo periodico dei siti conosciuti è fondamentale, inoltre è raccomandata la ricerca di altri siti. Attualmente 3 specie endemiche e 22 specie parzialmente endemiche necessitano di misure di promozione. La salvaguardia della qualità dello spazio vitale necessaria per la conservazione di questi valori naturalistici unici rappresenta una particolare sfida per i Comuni, i Cantoni, la Confederazione e non da ultimo la società.

Specie minacciate in Svizzera

L'UFAM ha pubblicato Liste rosse per 27 gruppi di organismi (stato 2014). Il 35 per cento (3779) delle specie valutate (10 702) sono giudicate minacciate e 11% (1180) potenzialmente minacciate.

I risultati della valutazione dimostrano che gli sforzi finora compiuti non bastano per salvaguardare a lungo termine la diversità delle specie in Svizzera. Si stanno estinguendo specie a livello locale, regionale e nazionale.

L'obbligo sancito dalla Costituzione federale di preservare le specie animali e vegetali dall'estinzione non è adempiuto. Non è stata sufficientemente rispettata nemmeno la legge federale sulla protezione della natura e del paesaggio, che mira a salvaguardare la diversità delle specie autoctone e i loro habitat naturali.

Tenuto conto del numero elevato di specie minacciate, l'UFAM ha stabilito le specie prioritarie a livello nazionale. La loro classificazione si basa sul grado di minaccia e sulla responsabilità internazionale per le specie la cui area di diffusione si trova principalmente in Svizzera.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 24.01.2018

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/biodiversita/info-specialisti/stato-della-biodiversita-in-svizzera/stato-della-diversita-delle-specie-in-svizzera.html