Rimozione delle sostanze nocive dai veicoli fuori uso

Nella misura in cui ciò è noto e fattibile, i componenti che contengono sostanze nocive come amianto, mercurio o PCB devono essere smontati, in modo da non mettere in pericolo la salute del personale che si occupa dell’ulteriore trattamento dei rifiuti e da ridurre al minimo le emissioni di scarico nell’aria in fase di trattamento termico dei residui della frantumazione. I rifiuti speciali e gli altri rifiuti soggetti a controllo vanno consegnati a imprese di smaltimento autorizzate a riceverli (art. 4 OTRif).  

Componenti che contengono sostanze nocive

Per evitare il rischio di emissioni da parte di componenti che contengono sostanze nocive, le seguenti parti devono essere rimosse in modo competente e smaltite nel rispetto dell’ambiente: 

  • Pile, accumulatori al piombo
    Questi componenti devono essere smontati e depositati, conformemente alle prescrizioni in materia di protezione delle acque, in recipienti di plastica a tenuta stagna e resistenti agli acidi.
  • Componenti pirotecnici (airbag)
    Questi componenti possono essere lasciati nel veicolo, a meno che siano riutilizzati come ricambi oppure rimossi o attivati sulla base di altre disposizioni (p. es. esigenze poste dalla responsabilità per danno da prodotti).
  • Impianti ad alta tensione, batterie e accumulatori di veicoli elettrici, p. es. batterie agli ioni di litio
    La rimozione dei liquidi e delle sostanze nocive dai veicoli ibridi ed elettrici può essere seguita soltanto quando sono state adottate le misure di sicurezza corrispondenti. I lavori sui sistemi ad alta tensione devono essere eseguiti solo da personale sufficientemente qualificato. Gli impianti ad alta tensione, le batterie e gli accumulatori smontati da veicoli elettrici devono essere stoccati separatamente per proteggere i lavoratori (pericolo d’incendio). 
 

Per il corretto smontaggio, trattamento, stoccaggio e trasporto dei sistemi ad alta tensione di veicoli elettrici e ibridi occorre tenere conto delle norme, delle direttive e delle raccomandazioni dei produttori in materia (non fanno parte del presente aiuto all’esecuzione): 

 

Per informazioni supplementari sui codici dei rifiuti e su quelli dei metodi di smaltimento consultare la rubrica: 

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 01.10.2019

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/rifiuti/info-specialisti/politica-dei-rifiuti-e-provvedimenti/aiuto-all_esecuzione-sul-traffico-di-rifiuti-speciali-e-di-altri/smaltimento-ecocompatibile-di-rifiuti-speciali-e-di-altri-rifiut/smaltimento-ecocompatibile-di-veicoli-fuori-uso/rimozione-delle-sostanze-nocive-dai-veicoli-fuori-uso.html