Pavimentazioni stradali fonoassorbenti

Il rumore prodotto dal rotolamento dei pneumatici sovrasta quello del motore già a partire dai 25 chilometri orari con guida costante. Le pavimentazioni fonoassorbenti consentono di ridurre sensibilmente le emissioni foniche. L’UFAM promuove lo sviluppo di tecnologie fonoassorbenti in quanto, contrariamente alle pareti antirumore o alle finestre insonorizzate, simili misure agiscono e svolgono ampiamente la loro funzione direttamente alla fonte.

L'intensità sonora del rotolamento dei pneumatici varia a seconda della composizione e del metodo d’installazione della pavimentazione stradale. I fattori che influenzano le proprietà acustiche delle pavimentazioni stradali sono la granulometria, la conformazione, la porosità e l'elasticità della superficie stradale. Quanto minore è la granulometria del conglomerato, tanto più silenziosa è la pavimentazione.

Una pavimentazione è considerata «fonoassorbente» se per tutta la sua durata di vita contribuisce a ridurre il rumore di almeno 1 decibel rispetto a una miscela di asfalto convenzionale. Dopo la posa, la riduzione del rumore deve essere pari ad almeno 3 decibel. Ciò corrisponde all'incirca a un dimezzamento del volume del traffico. Dopo l’installazione, le pavimentazioni stradali fonoassorbenti riducono il rumore stradale in media di ca. 6 dB rispetto a una pavimentazione convenzionale.

Dopo la posa, la riduzione del rumore deve essere pari ad almeno 3 decibel. Ciò corrisponde all'incirca a un dimezzamento del volume del traffico.

Vantaggi

Le pavimentazioni fonoassorbenti presentano i seguenti vantaggi:

  • all'interno delle località, la loro posa costituisce sovente l'unica misura realizzabile per ridurre il rumore proveniente dalle strade;
  • Accanto alla riduzione dell’intensità acustica, le frequenze alte sono particolarmente ridotte permettendo la migliorazione di tutta la situazione acustica
  • agendo direttamente alla fonte del rumore, sovente non sono necessarie misure sostitutive sugli edifici, come ad esempio la posa di finestre insonorizzate;
  • la riduzione non riguarda soltanto un singolo edificio, bensì tutta la zona urbanizzata limitrofa;

Best Practice

L'elenco delle buone prassi mostra le pavimentazioni fonoassorbenti posate in Svizzera e la loro efficacia acustica sull'arco di più anni. L'elenco è aggiornato periodicamente.

L'UFAM partecipa alle attività di ricerca sulle pavimentazioni fonoassorbenti e fornisce contributi per la loro posa nei tratti stradali all'interno dei centri abitati.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 20.07.2018

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/rumore/info-specialisti/misure-contro-il-rumore/misure-contro-il-rumore-stradale/pavimentazioni-stradali-fonoassorbenti.html