Prescrizioni sulle emissioni di CO2 dei veicoli

Dal 2015, le automobili nuove possono emettere in media al massimo 130 grammi di CO2 per chilometro e dal 2020 al massimo 95 grammi di CO2 per chilometro. Per gli autofurgoni e i trattori a sella leggeri si applica un valore obiettivo di 147 grammi di CO2 per chilometro. Gli importatori svizzeri di veicoli sono tenuti a rispettare questo obbligo. La mancata osservanza dell’obiettivo individuale in materia di CO2 comporta il pagamento di una sanzione.

Nel luglio 2012 sono state introdotte in Svizzera, come già nell’UE, prescrizioni sul CO2 per le automobili nuove. Tali prescrizioni sono inasprite e ampliate progressivamente. Nel quadro della Strategia energetica 2050, è stato ridotto il valore obiettivo per le automobili nuove in media da 130 a 95 grammi di CO2 per chilometro e introdotto un valore obiettivo medio per gli autofurgoni e i trattori a sella leggeri pari a 147 grammi di CO2 per chilometro.

Ai sensi delle disposizioni dell’UE, a partire dal 2025 i valori obiettivo per il CO2 dovranno essere inferiori del 15 per cento rispetto a quelli del 2021 e riguardare anche i veicoli utilitari pesanti. Il Parlamento ha preso una decisione in tal senso nel quadro della revisione totale della legge sul CO2, che entrerà in vigore non prima del 2022.

Informazioni più dettagliate sulle prescrizioni in materia di CO2 per i veicoli sono disponibili alle seguenti pagine:

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 17.12.2020

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/clima/info-specialisti/misure-riduzione/prescrizioni-automobili.html