Insetti che svernano sugli edifici

Le reti anti-insetti impediscono agli insetti che svernano sugli edifici di penetrare all’interno. Chiudendo crepe e fessure nell’involucro dell’edificio, si sottraggono loro i nascondigli.

La cimice asiatica trascorre l’inverno, tra l’altro, nelle crepe e nelle fessure dell’involucro dell’edificio.
© Pixabay

Numerosi insetti si nascondono per passare l’inverno, ad esempio nelle fenditure degli alberi, sotto il fogliame, nel terreno o nel legno morto. Alcune specie vanno in letargo anche nelle crepe e nelle fessure degli edifici o nei cassonetti delle tapparelle, finendo inavvertitamente all’interno. Sono insetti innocui per l’uomo e non possono riprodursi all’interno. In determinati anni, specie come la cimice asiatica (Halyomorpha halys), la coccinella arlecchino (Harmonia axyridis), la mosca autunnale (Musca autumnalis) o la mosca delle mansarde (Pollenia rudis) possono diventare moleste per la presenza massiccia. Se viene minacciata, ad esempio quando la si prende in mano, la cimice asiatica può rilasciare un odore sgradevole.

 

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 07.05.2020

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/prodotti-chimici/info-specialisti/sorgfaeltiger-umgang-mit-biozidprodukten/schaedlingsbekaempfung-v2/an-gebaeude-ueberwinternde-insekten.html