Parassiti dei tessuti

I tessuti di origine animale possono essere infestati da vari parassiti. L’adozione di misure preventive può ridurre notevolmente il rischio di infestazione.

Uova, crisalidi e tarme dei tessuti adulte in un sacco pieno di lana.
© BAFU

Tra i parassiti dei tessuti troviamo la tarma dei tessuti (Tineola bisselliella) e diverse specie di dermestidi (Dermestes sp.), come l’attageno (Attagenus sp.) o l’antreno (Anthrenus sp.). Essi infestano soprattutto i tessuti di origine animale, come maglioni di lana, oggetti in feltro, tappeti, pellicce, peli e piume. Talvolta mangiano anche tessuti di origine non animale, anche se questi non possono essere digeriti dalle larve.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 07.05.2020

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/prodotti-chimici/info-specialisti/sorgfaeltiger-umgang-mit-biozidprodukten/schaedlingsbekaempfung-v2/textilschaedlinge.html