Mosche

Diverse specie di mosche sono percepite come fastidiose, soprattutto all’interno delle case. L’adozione di misure preventive può impedire alle mosche di entrare nelle abitazioni.

Le mosche svolgono un’importante funzione di riciclatori di rifiuti sullo sterco di mucca.
© Pixabay

Posandosi su uomini, alimenti, escrementi e rifiuti, le mosche possono trasmettere vari germi. Con i loro escrementi sporcano superfici quali vetri di finestre, pareti e facciate di edifici. A seguito della deposizione delle uova e dello sviluppo di vermi sugli alimenti, questi possono deteriorarsi.

Le specie più frequenti nelle nostre abitazioni sono la mosca domestica (Musca domestica), il moscerino della frutta (Drosophila melanogaster), il moscone (Calliphoridae), la mosca della carne (Sarcophagidae), la mosca autunnale (Musca autumnalis) e la mosca delle mansarde (Pollenia rudis). Queste ultime due specie amano trascorrere l’inverno in posti adatti sulla facciata delle abitazioni e a volte entrano inavvertitamente in casa (cfr. Insetti che svernano sugli edificio).

In natura, le mosche svolgono importanti funzioni di riciclo di rifiuti e cadaveri, impollinazione nonché come insettivori e fonte di cibo per uccelli e anfibi.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 07.05.2020

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/prodotti-chimici/info-specialisti/sorgfaeltiger-umgang-mit-biozidprodukten/schaedlingsbekaempfung-v2/fliegen.html