Classificazione dei rifiuti prodotti dai pozzetti stradali non-ché dai separatori di oli minerali e grassi

Le definizioni sono presentate sotto forma di testo, gli esempi sono presentati come elenco puntato.

Rifiuti generati da aziende fornitrici o da economie domestiche

02 01
                

Rifiuti prodotti da agricoltura, orticoltura, acquacoltura, selvicoltura, caccia e pesca

02 01 01 [-]

Fanghi da operazioni di lavaggio e pulizia

  • Fanghi provenienti da pozzetti di strade e di spazi preclusi al traffico come i parchi e i cimiteri
  • Fanghi provenienti da bacini di ritenzione delle acque piovane non inquinata proveniente da superfici non asfaltate

13 05

Residui da separatori olio/acqua

13 05 01 [rs]

Rifiuti solidi di dissabbiatori e di separatori olio/acqua

13 05 02 [rs]

Fanghi da separatori olio/acqua

  • Fanghi sporchi di olio dei pozzetti stradali

13 05 06 [rs]

Oli da separatori olio/acqua

13 05 07 [rs]

Acque oleose da separatori olio/acqua

13 05 08 [rs]

Miscugli di rifiuti di dissabbiatori e di separatori olio/acqua

19 08

Rifiuti prodotti dagli impianti di depurazione delle acque di scarico, non specificati altrimenti

19 08 09 [rc]

Miscele di oli e grassi prodotte da separatori olio/acqua, contenenti esclusivamente oli e grassi commestibili

  • Residui prodotti da separatori di grassi, ad esempio dai ristoranti o dalla trasformazione di derrate alimentari
  • Grassi di origine animale prodotti da separatori di grassi di macelli (vagliatura < 10 mm)

19 08 10 [rs]

Miscele di oli e grassi prodotte da separatori olio/acqua eccetto quelle di cui al codice 19 08 09

  • Residui prodotti da separatori di grassi di impianti di depurazione comunali o industriali

20 03

Altri rifiuti urbani

20 03 06 [rs]

Fanghi dei pozzetti stradali

  • Fanghi non trattati pompati da pozzetti di strade e di altre superfici su cui circolano veicoli
  • Fanghi degli autolavaggi, purché non contengano oli
  • Fanghi della pulizia dei canali

Metodi di smaltimento

D8

Trattamento biologico non specificato altrove nella presente lista, che dia origine a composti finali o miscugli che vengono smaltiti con un metodo del codice D

  • Trattamento biologico aerobico dei residui della separazione dei grassi

D9

Trattamento chimico-fisico non specificato altrove nella presente lista, che dia origine a composti finali o miscugli che vengono smaltiti con un metodo del codice D (ad es. evaporazione, essiccazione, calcinazione ecc.).

  • Disidratazione dei fanghi dei pozzetti stradali o dei separatori d'olio e trasferimento dei solidi per l'incenerimento in impianti di incenerimento dei rifiuti urbani (D101)

D160

Trattamento con un impianto mobile (metodo di eliminazione)

  • Trattamento mobile (ad es. disidratazione) dei fanghi dei pozzetti stradali e trasferimento dei rifiuti solidi per l'incenerimento in impianti di incenerimento dei rifiuti urbani (D101)

R5

Riciclaggio/recupero di altre sostanze inorganiche

  • Una frazione di ghiaia viene separata ed è impiegata direttamente come prodotto edile

R153

Selezione, raggruppamento, trattamento, deposito intermedio e trasferimento dei rifiuti per sottoporli a uno dei metodi del codice R (i rifiuti subiscono cambiamenti, ad es. vengono prelevate frazioni o modificate le proprietà dei rifiuti)

  • Disidratazione dei fanghi dei pozzetti stradali o dei separatori di olio e trasferimento in impianti di trattamento (R5)

R160

Trattamento con un impianto mobile (metodo di riciclaggio)

  • Trattamento mobile (ad es. disidratazione) dei fanghi dei pozzetti stradali e trasferimento dei rifiuti solidi per l'ulteriore lavorazione in impianti stazionari di trattamento dei rifiuti (R5)

Rifiuti provenienti dalla lavorazione dei rifiuti prodotti dai pozzetti stradali nonché dai separatori di oli minerali e grassi

13 05
                 

Residui da separatori olio/acqua

13 05 01 [rs]

Rifiuti solidi di dissabbiatori e di separatori olio/acqua

  • Frazione grossolana separata mediante filtrazione, proveniente dai residui dei separatori di oli minerali

19 02

Rifiuti prodotti da specifici trattamenti chimico-fisici di rifiuti (comprese decromatazione, decianizzazione, neutralizzazione)

19 02 05 [rs]

Fanghi prodotti da trattamenti chimico-fisici, contenenti sostanze pericolose

  • Frazioni fine e frazione grossolana dal trattamento mobile dei rifiuti dei pozzetti stradali
  • Frazione fine dal trattamento stazionare dei rifiuti dei pozzetti stradali

19 02 06 [-]

Fanghi prodotti da trattamenti chimico-fisici eccetto quelli di cui al codice 19 02 05

19 02 07 [rs]

Oli e concentrati prodotti da processi di separazione

  • Frazioni fini separate contenenti olio, prodotte da separatori di oli minerali
  • Frazioni separate oleose, prodotte da separatori di oli minerali
  • Residui disidratati di separatori di grassi, che non contengono esclusivamente grassi commestibili

19 08

Rifiuti prodotti dagli impianti di depurazione delle acque di scarico, non specificati altrimenti

19 08 09 [rc]

Miscele di oli e grassi prodotte da separatori olio/acqua, contenenti esclusivamente oli e grassi commestibili

  • Frazioni separate di residui di separatori di grassi, contenenti esclusivamente grassi commestibili
  • Residui non trattati di separatori di grassi commestibili

20 03

Altri rifiuti urbani

20 03 06 [rs]

Fanghi dei pozzetti stradali

  • Fanghi dei pozzetti stradali (parzialmente) disidratati, non separati in frazione fine e frazione grossolana

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 12.07.2019

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/rifiuti/info-specialisti/politica-dei-rifiuti-e-provvedimenti/aiuto-all_esecuzione-sul-traffico-di-rifiuti-speciali-e-di-altri/classificazione-dei-rifiuti/classificazione-per-settore-di-rifiuti-speciali-e-di-altri-rifiu/classificazione-dei-rifiuti-prodotti-dai-pozzetti-stradali-non-c.html