Legname trattato con prodotti per la protezione del legno contenenti olio di catrame

Basi legali

Gli oli di catrame contengono idrocarburi aromatici policiclici (PAH). Questi ultimi, difficilmente degradabili, sono tossici per gli organismi acquatici e si accumulano negli esseri viventi. Inoltre, alcuni oli di catrame contenenti PAH, come ad esempio il benzo(a)pirene, sono cancerogeni. Il campo di applicazione di gran lunga più importante del legno impregnato di oli di catrame sono le costruzioni ferroviarie (traversine ferroviarie).

Gli obiettivi delle disposizioni sono:

  • ridurre al minimo l'inquinamento ambientale provocato da carichi di PAH scaturiti dall'impiego di prodotti per la protezione del legno contenenti oli di catrame e di legno trattato con tali prodotti;
  • limitare la fornitura di prodotti per la protezione del legno contenenti oli di catrame agli utenti professionali;
  • per motivi di prevenzione sanitaria, evitare i campi d'applicazione nei quali non è possibile escludere un contatto diretto e periodico della pelle con il legno trattato;
  • rompere il ciclo di vendita delle traversine ferroviarie usate, affinché vengano smaltite secondo criteri consoni alle esigenze.

Ad eccezione delle traversine ferroviarie la fornitura e l’utilizzo di legname trattato con prodotti per la protezione del legno contenenti olio di catrame sono vietati (cfr. il memorandum seguente).

Sono vietate la fornitura e l’utilizzo di legname trattato con prodotti per la protezione del legno contenenti olio di catrame, soprattutto per:

  • parchi, giardini pubblici, aree per pic-nic, parchi giochi, piazzali scolastici, tribune di stadi, aree fieristiche e altri luoghi accessibili al pubblico. In particolare: panchine, tavoli, apparecchiature e transenne;
  • intelaiature di impianti di compostaggio in zone residenziali e artigianali;
  • montanti e sbarramenti a contatto con le acque in laghi e corsi d’acqua;
  • giardini privati;
  • locali interni;
  • recinzioni di prati e pascoli;
  • pali per frutteti, protezione contro le intemperie;
  • transenne (pareti di sostegno ecc.) in zone industriali e artigianali;
  • intelaiature a livello del suolo di terreni per equitazione;
  • opere di consolidamento del suolo e paravalanghe;
  • pareti antirumore;
  • opere di consolidamento di strade e sentieri;
  • basi dei tralicci.

Questo elenco non è esaustivo. 

Contatto
Ultima modifica 27.08.2019

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/prodotti-chimici/info-specialisti/prodotti-chimici--disposizioni-e-procedure/legname-trattato-con-olio-di-catrame.html