Nuove Sostanze - Notifica

Notifica delle nuove sostanze

Prima che le nuove sostanze siano immesse per la prima volta sul mercato in Svizzera, esse devono venir notificate all'organo di notifica secondo le disposizioni dell’Ordinanza sui prodotti chimici. All'obbligo di notifica sottostanno il fabbricante o l’importatore di una nuova sostanza. Le nuove sostanze sono quelle che non figurano nell'inventario europeo delle vecchie sostanze EINECS (European Inventory of Existing Commercial Substances) poiché non sono state messe in commercio nella UE prima del 18 settembre 1981.

Una nuova sostanza deve essere notificata se immessa sul mercato in quanto tale, oppure contenuta in un preparato o in un oggetto dal quale la sostanza è destinata a essere liberata in condizioni di impiego normali o ragionevolmente prevedibili. Se una nuova sostanza è contenuta in un polimero, come monomero o altra sostanza in forma di unità monomeriche o di sostanza chimicamente legata, l'obbligo di notifica si applica pure alla sostanza medesima. L'organo di notifica può anche esigere la notifica di una nuova sostanza contenuta in un oggetto se ha motivi di ritenere che tale sostanza possa essere liberata durante l'impiego dell'oggetto.

Le autorità dispongono di un periodo di 60 giorni per la verifica della notifica. Una nuova sostanza assoggettata all'obbligo di notifica può essere immessa sul mercato se l'organo di notifica ha accettato la sua notifica tramite decisione o non prima di 60 giorni dalla sottomissione del dossier di notifica se l’organo di notifica esso non si sia espresso in merito.

Ulteriori informazioni più dettagliate sugli obblighi nello quadro della procedura per la notifica delle nuove sostanze si trovano sullo sito web del organo di notifica.

Sito web del organo di notifica

Valutazione della procedura per la notifica delle nuove sostanze

Nel 2017 l’UFAM, in collaborazione con i servizi di valutazione dell’UFSP e della SECO, ha effettuato una valutazione della
procedura per la notifica delle nuove sostanze per il periodo dal 2005 al 2016. Il rapporto finale di questa valutazione è stato pubblicato nella primavera del 2018 (disponibile in tedesco).

Basi legali

Contatto
Ultima modifica 01.05.2018

Inizio pagina

https://www.bafu.admin.ch/content/bafu/it/home/temi/prodotti-chimici/info-specialisti/prodotti-chimici--disposizioni-e-procedure/nuove-sostanze-notifica.html